Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Souvenir: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: SOL7+ DO7+ SOL7+ DO7+ SOL7+ Credo che ripartirò DO7+ Mi hai detto prima di lasciarmi Un ciondolo e un biglietto SOL7+ Eh no, non lo dimenticherò DO7+ Parigi ha lasciato il suo ricordo più bello SOL7+ DO7+ Che ora ho dentro SOL7+ DO7+ E che danza nella mia mente SIm7 MIm7 LAm7/9 Souvenir, puoi chiamarlo così DO7+ SIm7 E tienilo fin quando LAm7/9 Non sarò via SIm7 MIm7 LAm7/9 Souvenir, non guardarmi così DO7+ SIm7 E aprilo soltanto LAm7 Quando sarò via RE11 Quando andrò via SOL7+ Credo che ripartirò DO7+ Tra i mille boulevard Segnavo già la tua distanza SOL7+ Eh no, non lo dimenticherò DO7+ Quel sole di Francia SOL7+ DO7+ è l'odore più bello che ora ho dentro SOL7+ E all'alba in quella vineria DO7+ Coi musicanti che intonavano Un concerto di viole SOL7+ Un brindisi alla nostalgia DO7+ Prima che mi prendessi le mani LAm7 E ora chiudilo il mio segreto SIm7 MIm7 LAm7/9 Souvenir, puoi chiamarlo così DO7+ SIm7 E tienilo fin quando LAm7/9 Non sarò via SIm7 MIm7 LAm7/9 Souvenir, non svegliarmi ora no DO7+ SIm7 Voglio viverti fin quando LAm7 Quando sarò via RE11 Quando andrò via SOL7+/RE Caro Pier, DO7+/RE Volevo che sapessi il motivo della mia partenza, SOL7+/RE A volte la sincerità è così amara DO7+/RE E lascia per strada le cose più belle SOL7+/RE Ma io, vedi, amo una donna DO7+/RE E spero di non averti deluso troppo, Tua Melisse SIm7 MIm7 LAm7/9 Souvenir, non guardarmi così DO7+ SIm7 E aprilo soltanto LAm7 Quando andrò via RE11 SIm7 MIm7 LAm7/9 Quando sarò via DO7+ SIm7 E tienilo fin quando LAm7/9 Non sarò via RE11 Non andrò via SOL7+ Credo che ripartirò
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: CORTESE PIERVINCENZO
Copyright: © OVEST S.R.L., UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Souvenir: Video

Souvenir è un brano scritto e interpretato da Pier Cortese, all'anagrafe Piervincenzo, contenuto nell'album Contraddizioni pubblicato nel 2006. Disco d'esordio per il cantautore romano, riscuote ottimi consensi di pubblico e critica tanto da aggiudicarsi il "Premio Mia Martini" come miglior artista emergente dell'anno. La canzone è il primo singolo dell'album, estratto in anteprima nel 2005; uno dei suoi primi successi, si presenta come un'elegante ballata in stile cantautorale.

Articoli correlati

 Pier Cortese: Vedi tutte le canzoni
Grazie
Grazie è un brano scritto e interpretato da Pier Cortese, contenuto nell'album Nonostante tutto continuiamo a giocare a...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
35 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).