Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Sessantaquattro Anni: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DO REm7 DO REm7 MIm7 REm7/4 SOL SOL7 DO DO4 DO Quando io avrò 64 anni DO5+ LA7 REm SOL E un velo d'argento vedrai sui capelli DO DO5+ FA FA5+ La gioia d'averti e di sentirti accanto FA6 DO MIm In quel momento LAm REm RE7 REm7 SOL sarà la cosa più preziosa che io avrò DO Coltiverò la tua bellezza DO5+ LA7/DO# REm7 SOL7 Per non sciuparla ad ogni carezza DO DO5+ FA FA5+ REm E se le mie spalle si piegheranno stanche DO SOL/SI LAm Non sarà niente REm7 RE7 REm7 SOL7 io t'amerò anche se il corpo non potrà DO REm7 E così tu sarai la mia donna se vuoi DO A te io darò il mio nome lo sai REm7 E poi io farò una casa per te MIm7 REm7/4 SOL7 Così tu potrai finalmente dormire con me DO REm7 E vorrei tu lo sai un bambino da te DO Così tu potrai raccontargli se vuoi REm7 Di noi ma che fai non adesso e poi MIm7 REm7/4 SOL7 Lo sai che se tu mi accarezzi così lo farei DO DO4 DO Tu mi dirai con la tua devozione DO5+ LA7/DO# REm7 SOL7 Con te ho diviso la gioia e il dolore DO DO5+ FA FA5+ REm Ed è per questo che non ti ho mai tradito DO SOL/SI LAm7 Perché ho capito REm7 RE7 REm7 SOL7 che il tempo passa ma il tuo amore non ha età DO REm7 E così tu sarai la mia donna se vuoi DO A te io darò il mio nome lo sai REm7 E poi io farò una casa per te MIm7 REm7/4 SOL7 Così tu potrai finalmente dormire con me DO REm7 E vorrei tu lo sai un bambino da te DO Così tu potrai raccontargli se vuoi REm7 Di noi ma che fai non adesso e poi MIm7 REm7/4 SOL7 Lo sai che se tu mi accarezzi così lo farei DO DO4 DO ...64 anni
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Sessantaquattro Anni: Video

Sessantaquattro Anni è un brano composto e inciso dai Cugini di Campagna, contenuto nell'album Preghiera pubblicato nel 1975. Si tratta del quarto lavoro in studio per la band romana, il cui titolo del disco prende spunto da un tragico fatto di cronaca nera: il suicidio di un uomo per la perdita prematura della fidanzata. La canzone, come le altre, porta la firma del chitarrista Ivano Michetti e il frontman Flavio Paulin; primo singolo estratto dal disco, è un bell'augurio per una relazione sentimentale.

Articoli correlati

  • PreghieraPreghiera Intro: DO FA FA#dim DO/SOL SOL DO DO SOL DO DO5+ DO6 DO7 FA FA5+ FA6 E le mie mani innalzerò verso di te FA#dim LAdim RE LAm7 […]
  • Un’Altra DonnaUn’Altra Donna Intro: SOL DO LAm RE SI7 MIm Avrei voluto un'altra donna, LAm7 avrei voluto un altro amore RE magari meno bella SOL […]
  • MeravigliosamenteMeravigliosamente Intro: REm SOLm/RE REm REm SOLm/RE REm REm DO/MI FA SOLm LA7/4 REm SOLm/RE REm Che odore di castagne al fuoco SOLm/RE […]
  • Tu Sei TuTu Sei Tu Intro: FA SIb SOLm7 DO4 DO FA SIb SOLm7 DO4 DO FA SIb SOLm7 DO4 DO Tu, chi voglio, sei tu FA SIb SOLm7 DO4 […]
  • Solo con TeSolo con Te Intro: FAm7/9 FAm SIbm Addormentarmi nel tuo giaciglio MIb7 LAb Per ritrovarti al mio risveglio […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).