Cumpagnia Mia è un brano scritto e interpretato da Gigi D’Alessio contenuto nell’album Passo dopo passo pubblicato nel 1995. Quarto lavoro discografico per il cantautore napoletano, ancora non al massimo della popolarità a livello nazionale, ma conosciutissimo nella sua città. La canzone è in dialetto napoletano ed è una ballata melodica, come nel classico stile tradizionale partenopeo, fatto di progressioni e modulazioni armoniche.

Testo e Accordi.

Gigi D’Alessio Cumpagna Mia Accordi per Chitarra Chords Testo

SIm LA6 SOL LA/DO# RE Si ce stiss’ancora tu, forse nun sbagliasse cchiù, MIm FA#7 SIm LA SOL DO#m7/5- FA#7 SIm tu ca me facive vencere sulamente pe me accuntentà
DO#m SI6 LA SI/RE# MI Mo ca tu nun ce staje cchiù n’attimo è n’eternità, FA#m SOL#7 DO#m SI LA RE#m7/5- priestammell’ tu na la--crima dint’a st’uocchie nun SOL#7 DO#m ne teng’ cchiù FA#m7 Si tenesse a tte’, DO#m chistu core fatt’e mille piezz’ te dicesse accuonceme FA#m7 Si tenesse a tte’ RE#m7/5- SOL#7/4 SOL#7 io truvasse nu filillo ‘e voce pe turnà ‘a cantà
DO# SOL#/DO LA#m Quanta bucie, sto raccuntann’ ‘a gente ca si ancora ‘a mia, LA#m/DO# RE#m e nun te fa vedè cu chillo miez’ ‘a via SOL#4 SOL#7 pecchè nun te ne caccio ‘a dint’o core mio
MI SOL#m DO#m Cumpagna mia, è sulamente ‘a toja chesta canzone mia, DO#m/MI FA#m a scrivere ‘na mano me l’ha data Dio SI7/4 SI7 ‘a primma storia vera ‘e chesta vita mia DO#m SI/RE# MI FA#m SOL#7/4 SOL#7 FA#m7 Che te po’ custà, DO#m piglia ‘a terra chistu core a piezz’ e cu nu vas’azziccal’ FA#m7 Che ce pozz’ fa, RE#m7/5- SOL#7/4 SOL#7 si ‘sta voce rotta ‘a nu singhiozzo nun me fa cantà
DO# SOL#/DO LA#m Quanta bucie, sto raccuntann’ ‘a gente ca si ancora ‘a mia, LA#m/DO# RE#m e nun te fa vedè cu chillo miez’ ‘a via SOL#4 SOL#7 pecchè nun te ne caccio ‘a dint’o core mio
MI SOL#m DO#m Cumpagna mia, è sulamente ‘a toja chesta canzone mia, DO#m/MI FA#m a scrivere ‘na mano me l’ha data Dio SI7/4 SI7 ‘a primma storia vera ‘e chesta vita mia
FA# LA#m RE#m RE#m/FA# SOL#m DO#7/4 DO#7 Comme so scemo ca te penso ancora, e sto male ca nun saccio che faje, addò staje. Si scinne tu sol’a fa ‘a spea statt’accort miez’ ‘a via Comme fa fridd’ stasera, nun te vestì liggera che pigli subito ‘o raffreddore e si staje malata chi ‘a ten’ ‘a pacienza ‘e sta vicino a tte’ comm facev’io Comme so scemo ca te voglio bene ancora, t’ho scriv’ sempe pure int’e canzoni. T’aggiu accattat’pure ‘o regalo pe Natale comm’ si tu stisse ancora ccà. Comme so scemo ammore mio…

Articoli correlati

  • Tu Che Ne SaiTu Che Ne Sai Tu Che Ne Sai è un brano scritto e interpretato da Gigi D'Alessio contenuto nell'album Il cammino dell'età pubblicato nel 2001. Scritto insieme a Vincenzo D'Agostino, viene […]
  • Sono Solo Fatti MieiSono Solo Fatti Miei Sono Solo Fatti Miei è un brano scritto e interpretato da Gigi D'Alessio contenuto nell'album Chiaro pubblicato nel 2012. Canzone scritta insieme allo storico collaboratore […]
  • Liberi da NoiLiberi da Noi Liberi Da Noi è un brano scritto e interpretato da Gigi D'Alessio, contenuto nell'album Quanti Amori pubblicato nel 2004. Disco che riscuote grande successo di pubblico […]
  • Insieme a LeiInsieme a Lei Insieme a Lei è un brano scritto e interpretato da Gigi D'Alessio contenuto nell'album Il cammino dell'età pubblicato nel 2001. Fresco fresco dalla seconda esperienza sanremese, […]
  • Quanti AmoriQuanti Amori Quanti Amori è la caonzone che dà il titolo all'album pubblicato da Gigi D'Alessio nel 2004, di cui ne è la prima traccia. L'album si aggiudicherà il Disco di diamante e […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Gigi D'Alessio