Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Leggenda di Natale: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SIm LA FA# SIm LA SIm RE LA SIm Parlavi alla luna giocavi coi fiori RE LA RE Avevi l'età che non porta dolori MIm SIm MIm RE E il vento era un mago, la rugiada una dea MIm SIm MIm LA FA# Nel bosco incantato di ogni tua idea MIm SIm MIm LA SIm LA SIm Nel bosco incantato di ogni tua idea RE LA SIm E venne l'inverno che uccide il colore RE LA RE E un babbo Natale che parlava d'amore MIm SIm MIm RE E d'oro e d'argento splendevano i doni MIm SIm MIm LA FA# Ma gli occhi eran freddi e non erano buoni MIm SIm MIm LA SIm Ma gli occhi eran freddi e non erano buoni LA SIm RE LA SIm Coprì le tue spalle d'argento e di lana RE LA RE Di pelle e smeraldi intrecciò una collana MIm SIm MIm RE E mentre incantata lo stavi a guardare MIm SIm MIm LA FA# Dai piedi ai capelli ti volle baciare MIm SIm MIm LA SIm LA SIm Dai piedi ai capelli ti volle baciare RE LA SIm E adesso che gli altri ti chiamano dea RE LA RE L'incanto è svanito da ogni tua idea MIm SIm MIm RE Ma ancora alla luna vorresti narrare MIm SIm MIm LA FA# La storia d'un fiore appassito a Natale MIm SIm MIm LA SIm La storia d'un fiore appassito a Natale LA FA# SIm LA SIm
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: DE ANDRE FABRIZIO, REVERBERI GIAN PIERO
Copyright: © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L.
 

Leggenda di Natale: Video

Leggenda di Natale è un brano scritto e interpretato da Fabrizio De Andrè, contenuto nell'album Tutti morimmo a stento pubblicato nel 1969. Si tratta del secondo LP del cantautore genovese, uno dei primi concept album, il cui tema portante è la morte... intesa come morte morale e psicologica ma anche fisica. La canzone prende spunto da Le Père Noël et la petite fille, scritta da George Brassens (grande fonte d’ispirazione per il primo De Andrè) nel 1960; la protagonista del testo è una giovane ragazza traviata da un uomo più adulto e senza scrupoli.

Articoli correlati

 Fabrizio De Andrè: Vedi tutte le canzoni
La Guerra di Piero
La Guerra di Piero è una composizione di Vittorio Centanaro, amico chitarrista di Fabrizio De Andrè. I diritti del bra...
La Canzone dell’Amore Perduto
La Canzone Dell'Amore Perduto è un singolo inciso da Fabrizio De Andrè e pubblicato in 45 giri nel 1966 dall'etichetta...
Amore Che Vieni Amore Che Vai
Amore Che Vieni Amore Che Vai è un brano scritto e interpretato dall'indimenticabile Fabrizio De Andrè pubblicato come...
La Canzone Di Marinella

LAm REm Questa di Marinella è la storia vera SOL DO LAm che scivolò nel fiume a primavera LA7 REm REm7 ma il vento che […]

La Ballata Dell’Amore Cieco

LAm FA SOL DO Un uomo onesto, un uomo probo SOL DO tra-la-la-lalla, tra-lalla-lero LAm FA SOL DO S’innamorò perdutamente MI7 LAm d’una che non […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).