Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Dove C’È il Mare: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MIb7+/SIb LA7 MIb7+/SIb LA7 MIb7+/SIb LA7 MIb7+/SIb LA7 SIb MIb/SOL FA/LA RE7/FA# Dove c'è una città, quanta gente ci sta SOLm DO/MI MIbadd9 FA4 Molte strade e palazzi, molti bar SIb MIb/SOL FA/LA RE7/FA# Dove musica c'è, qualcuno canterà SOLm DO/MI MIbadd9 SIb Ci si incontra e si chiede come va? SIb/LA SOLm FA/LA Ma là dove c'è il mare c'è libertà DOm RE7/FA# Lo sguardo non ha confini SOLm FA6 E davanti alla pace all'infinità MIb RE7 Si piange come bambini SOLm FA/LA Vedi, dove c'è il mare c'è libertà DOm RE7/FA# Ognuno coi suoi pensieri SOLm FA6 Quando parte una nave ovunque sia MIb7+ RE7 MIb7+/SIb LA7 Parte con lei un po' della vita mia MIb7+/SIb LA7 SIb MIb/SOL Dove il buio di una galleria FA/LA RE7/FA# Passa un treno e chissà SOLm DO/MI MIbadd9 FA4 Quanti posti ha già visto e dove và SIb MIb/SOL Dove ancora esiste la poesia FA/LA RE7/FA# SOLm Un poeta è nei guai SOLm DO/MI MIbadd9 SIb Bussa tutte le porte, non si sa mai SIb/LA SOLm FA/LA Ma la dove c'è il mare c'è libertà DOm RE7/FA# Il cuore non ha padroni SOLm FA6 E davanti a un tramonto si cambia già MIb7+ RE7 Siamo un po' meno soli SOLm FA/LA Vedi, dove c'è il mare c'è libertà DOm RE7/FA# Ognuno coi suoi problemi SOLm FA6 Quando cade una stella quella magia MIb7+ RE7 È pure un poco mia SOLm FA/LA DOm RE7/FA# SOLm FA6 MIb7+ RE7 SOLm FA/LA Vedi, dove c'è il mare c'è libertà DOm RE7/FA# Ognuno coi suoi pensieri SOLm FA6 Quando parte una nave dovunque sia MIb7+ RE7 MIb7+/SIb LA7 Parte con lei un po' della vita mia MIb7+/SIb LA7
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: MATTONE CLAUDIO, MORRA GUIDO
Copyright: © METROPOLITANA EDIZ. MUS. SRL
 

Dove C’È il Mare: Video

Dove C'È il Mare è un brano interpretato e inciso da Eduardo De Crescenzo, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1985. Si tratta del quarto disco di inediti per l'artista partenopeo ed esce in concomitanza con la sua partecipazione al Festival di Sanremo con il brano Via con me classificatosi quattordicesimo. La canzone, che dà il titolo al LP, porta la firma di Claudio Mattone per la musica e di Guido Morra per il testo; un'intensa ballata che inneggia al mare come massimo simbolo di libertà.

Articoli correlati

 Eduardo De Crescenzo: Vedi tutte le canzoni
Il Racconto della Sera
Il Racconto della Sera è un brano scritto e interpretato da Eduardo De Crescenzo, contenuto nell'album C'è il sole pub...
Ancora
Ancora è un brano del 1981, interpretato da Eduardo De Crescenzo e da costui presentato al Festival di Sanremo, ottenen...
Occhi di Marzo
Occhi di Marzo è un brano scritto e interpretato da Eduardo De Crescenzo, contenuto nell'album Cante jondo pubblicato n...
Uomini Semplici
Uomini Semplici è un brano interpretato e inciso da Eduardo De Crescenzo, contenuto nell'album Ancora pubblicato nel 19...
Vola
Vola è un brano scritto e interpretato da Eduardo De Crescenzo contenuto nell'album C'è il Sole pubblicato nel 1989. D...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).