Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Il Cuore È uno Zingaro: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: REm LA7 REm REm LA7 REm Avevo una ferita in fondo al cuore, soffrivo, soffrivo... LA7 REm Le dissi non è niente ma mentivo, piangevo, piangevo SOLm REm Per te si è fatto tardi è già notte LA7 RE7 non mi tenere lasciami giù SOLm REm mi disse non guardarmi negli occhi LA7 RE e mi lasciò cantando cosi:
RE LA7 "Che colpa ne ho se il cuore è uno zingaro e va MIm7 LA7 RE catene non ha, il cuore uno zingaro e va MI/SOL# Finchè troverà, il prato piu verde che c'è SOL7 FA#m raccoglierà le stelle su di se LA7 RE LA7 e si fermerà chissa... e si fermerà"
REm LA7 REm LA7 REm LA7 REm L'ho vista dopo un anno l'altra sera, rideva, rideva LA7 REm Mi strinse, lo sapeva che il mio cuore, batteva, batteva SOLm REm Mi disse stiamo insieme stasera LA7 RE7 che voglia di rispondere sì... SOLm REm ma senza mai guardarla negli occhi LA7 RE io la lasciai cantando cosi:
RE LA7 "Che colpa ne ho se il cuore è uno zingaro e va MIm7 LA7 RE catene non ha, il cuore uno zingaro e va MI/SOL# Finchè troverà, il prato piu verde che c'è SOL7 FA#m raccoglierà le stelle su di se LA7 RE LA7 e si fermerà chissà... e si fermerà" RE LA7 MIm7 LA7 RE
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: CLAUDIO MATTONE, FRANCESCO FRANCO MIGLIACCI
Copyright: LYRICS © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING GROUP
 

Il Cuore È uno Zingaro: Video

Il Cuore È uno Zingaro è un brano scritto e interpretato da Nicola Di Bari pubblicato come singolo nel 1971. Scritto con la collaborazione del paroliere Franco Migliacci e del compositore Claudio Mattone, viene presentato al Festival di Sanremo '71 aggiudicandosi la vittoria in coppia con Nada. Una canzone che nel tempo è diventata un cavallo di battaglia del cantautore pugliese, e un pezzo di storia della canzone italiana.

Articoli correlati

  • VagabondoVagabondo MIm Quando la gente dorme SI7 Scendo giù MIm Maglione sulle spalle nella notte blu Nel cuore una […]
  • La Prima Cosa BellaLa Prima Cosa Bella LA RE FA#m Ho preso la chitarra e suono per te SI7 MIm RE Il tempo di imparare non l'ho e non so […]
  • Il Cuore È uno ZingaroIl Cuore È uno Zingaro Intro: MI SI7 MI SI7 MIm SI7 MIm Avevo una ferita in fondo al cuore, soffrivo, soffrivo […]
  • Dove E QuandoDove E Quando Intro: RE#m SI FA# DO# RE#m SI FA# Guida fino alla mattina, la luna che DO# RE#m Mi accompagna […]
  • La Ballata del MichèLa Ballata del Michè Intro: LA DO#m RE MI7 LA DO#m RE MI7 LA FA#m SIm MI7 LA LAm MI7 LAm Quando hanno aperto la cella MI7 […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).