Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Il Sole di Domenica: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
LAm7 Io non ti capisco SOL/LA io mi lascio andare REm/LA LAm7 freccia nel futuro e tu che parli di affinità SOL/LA i tuoi riflessi di vanità REm/LA LAm7 falso di un tramonto il senso delle cose Siamo faccia a faccia io e te SOL/LA e facciamo solo REm/LA LAm7 come se cambiare sia un dovere SOL se ad ogni reazione corrisponderà un'azione FA7+ Crolla crolla crolla SOL LAm DO REm9 il sole di domenica FA7+ SOL le previsioni del tuo cuore REm7/9 fanno a cazzotti col dolore FA7+ e brilla brilla brilla SOL LAm DO REm9 il cielo dell'america FA7+ SOL le quotazioni del tuo amore REm7/9 sono espressioni letterarie FA7+ SOL che infieriscono sull'idea LAm7 che ho di me LAm7 Non per il piacere ne per amor proprio ma per la differenza Stare insieme non ha senso SOL/LA in territori rei confessi REm/LA LAm7 linea di confine per noi della stessa specie SOL se ad ogni reazione corrisponderà un'azione FA7+ Crolla crolla crolla SOL LAm DO REm9 il sole di domenica FA7+ SOL le previsioni del tuo cuore REm7/9 fanno a cazzotti col dolore FA7+ e brilla brilla brilla SOL LAm DO REm9 il cielo dell'america FA7+ SOL le quotazioni del tuo amore REm7/9 sono espressioni letterarie FA7+ SOL che infieriscono sull'idea FA che ho di me SOL Hey hey hey hey LAm DO hey hey hey hey FA SOL hey hey hey hey REm9 hey hey FA7+ e brilla brilla brilla SOL LAm DO REm9 il cielo dell'america FA7+ le quotazioni del tuo amore REm7/9 sono espressioni letterarie FA7+ SOL che infieriscono sull'idea LAm7 che ho di me Hey hey hey hey hey hey hey hey hey hey hey hey hey hey
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: TRANE EMANUELA
Copyright: © K6DN SRL, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Il Sole di Domenica: Video

Il Sole di Domenica è un brano scritto e interpretato da Dolcenera, alias Emanuela Trane, contenuto nell'album Evoluzione della specie pubblicato nel 2011. Quinto lavoro in studio per la cantautrice pugliese, ha come tema portante la nostra paura del futuro e i vari metodi che mettiamo in atto per affrontarlo. La canzone è il primo singolo estratto dal disco ed è scritta con la collaborazione di Finaz, chitarrista della Bandabardò.

Articoli correlati

 Dolcenera: Vedi tutte le canzoni
Ora O Mai Più (Le Cose Cambiano)
Ora o Mai Più (Le Cose Cambiano) è un singolo di Dolcenera, presentato per la prima volta al Festival di Sanremo 2016 ...
Mai Più Noi Due
Mai Più Noi Due è una canzone incisa da Dolcenera nel 2005 con l'album Un Mondo Perfetto, da cui è stata estratta com...
Niente al Mondo
Niente al Mondo è un brano scritto e interpretato da Emanuela Trane, in arte Dolcenera contenuto nell'album Le stelle n...
Siamo Tutti Là Fuori
Siamo Tutti Là Fuori è un brano scritto e interpretato da Emanuela Trane, meglio conosciuta come Dolcenera contenuto n...
Un Altro Giorno sulla Terra
Un Altro Giorno sulla Terra è un brano scritto e interpretato da Manuela Trane, conosciuta dal grande pubblico col nome...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).