Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Il Mio Amore Unico: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: FA REm FA REm FA REm Stai pensando a me, stai pensando a me FA REm Stai pensando a me o forse a lei SIb SOLm9 Dammi un bacio e dimmi se c'è ancora lei FA REm Stai toccando me, stai abbracciando me o no? FA REm La mia bocca è qui giuda irresistibile SIb SOLm9 Chiudi gli occhi e poi un respiro… un respiro SIb7+ E sarai per me DO REm FA il mio amore unico SIb7+ LAm Tu sarai per me REm spazio senza limite SIb7+ Il buio e la scintilla L'armonia del cosmo e delle stelle DO SOLm7 LAm E sarai per me RE7/4 RE Tutto FA REm FA REm (Ah ah ah) FA REm Io ti ferirò io ti guarirò FA REm Vuoi capirlo o no che ti devi arrendere FA Io ti chiedo, t'imploro, ti prego REm Di sconvolgermi SIb SOLm9 Ora tocca a me di fermare tutto SIb7+ E sarai per me DO REm FA il mio amore unico SIb7+ LAm Tu sarai per me REm spazio senza limite SIb7+ Il buio e la scintilla La musica che cresce e di colpo tace DO SOLm7 LAm7 E sarai per me RE7/4 RE Guerra e pace SIb7+ E sarai per me… (ah ah ah) Strumentale: FA SOLm9 SIb7+ RE7/4 RE Tu sarai per me il mio amore unico SIb7+ RE7/4 RE Tu sarai per me spazio senza limite SIb7+ Il buio e la scintilla DO l'ordine perfetto dell'universo SIb7+ E sarai per me RE7/4 RE Tutto SIb7+ Tu sarai per me RE (ah ah ah)
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: EMANUELA TRANE, GIAN PIERO AMELI, OSCAR AVOGADRO, SAVERIO LANZA
Copyright: LYRICS © SONY/ATV MUSIC PUBLISHING LLC
 

Il Mio Amore Unico: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Il Mio Amore Unico è un brano scritto e interpretato da Dolcenera contenuto nell'album Dolcenera nel Paese delle meraviglie pubblicato nel 2009. Scritto con la collaborazione di Saverio Lanza, Gian Piero Ameli e Oscar Avogadro, viene presentato al Festival di Sanremo '09 classificandosi solamente undicesima, ma riscuoterà comunque grande successo nei mesi successivi. Il testo parla di un triangolo amoroso dove l'apice è una figura maschile che assomiglia fisicamente al grande Kurt Cobain dei Nirvana. Una canzone pop/dance con sonorità rock da suonare ma anche, perché no, da ballare.

Articoli correlati

  • Un Sogno di LibertàUn Sogno di Libertà Intro: DO DO Scivola tra la gente, Allegria intermittente FA Il cuore no, non dice niente DO Resto qui a pensare Dicono che non […]
  • Un Dolce IncantesimoUn Dolce Incantesimo Intro: LAadd9 MI7+ LAadd9 MI7+ DO#m7 Che cosa vuoi di più, LA La vita fa così MI7+ […]
  • FantasticaFantastica REm7 Si è risolto FA SIbadd9 LAm in un semplice nulla di fatto REm7 FA SOLm7 LAm […]
  • Il Sole di DomenicaIl Sole di Domenica LAm7 Io non ti capisco SOL/LA io mi lascio andare REm/LA LAm7 freccia nel futuro e tu che parli di affinità SOL/LA i tuoi […]
  • La Più Bella Canzone d’Amore Che C’èLa Più Bella Canzone d’Amore Che C’è Intro: SIm7 RE7+ SOL LA SIm7 RE7+ SOL LA SIm7 RE7+ Ogni persona muove tre stelle SOL LA4 LA ti senti […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).