Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Cateto: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: RE DOadd9
REm REm DO/RE SIb/RE C'era un uomo che viveva a Chicago DO/RE REm DO/RE e gli cresceva l'erba sulla faccia SIb/RE DO/RE Egli era infelice REm DO/RE Sulla faccia aveva l'erba, SIb/RE DO/RE REm sulla testa piante che perdevano le foglie LAm REadd9 LAm REm Per tagliarsi i capelli usava la motosega FA SIb FA DO/MI C'era poi una donna che viveva ad Erba REm SIb DO Era molto bella, però
LAm SOL DO RE MIadd9 i suoi pori secernevano escrementi invece che sudor
REm DO/R SIb/RE DO/RE Triste la sua condizione per l'infausta secrezione, REm DO/RE SIb/RE DO/RE cacca dalla faccia ella era infelice FA SIb FA REm SIb DO4 Lui decise che per essere felice doveva emigrare da là
LAm SOL DO Addio alle delusioni chicaghesi, RE MI addio all'importantissimo nodo ferroviario
REm DO/RE SIb/RE DO/RE Si diresse all'aeroporto per volare fino ad Erba REm DO/RE SIb/RE E lì trovare l'erba sulla faccia della gente REm FA DO REm FA LA7 REm DO/RE Lei, di contro, per un caso SIb/RE REm6+ che potrà sembrarvi strano decollò da Erba SIb/RE Alla volta di Chicago REm SIb/RE DO/RE Questo nome suscitava nella fetida ragazza LA7/4 una nuova speme LAm REadd9 LAm REm Già dopo il decollo la gente voleva buttarla fuori
SIb REm/LA Ma il destino era in agguato sotto forma di pilota FAm6+/LAb SOL che svenuto per le esalazioni DOm SOL5+ Nel suo sogno di pilota trasformossi in kamikaze DOm/SIb FA7 e diresse verso l'aeroplan LAm7/4 RE7 Che da Chicago andava ad Er-----ba MIb SOLm E il bagliore dell'impatto fece luce sui due volti, LA7 RE l'uno verde, l'altro invece no MIb FA E lui cadendo vide lei, e lei cadendo vide lui...
REm FA DO REm FA LA7 FA SIb FA "Mi presento, io mi chiamo Jonathan Grass" REm SIb DO4 DOm7/4 Disse lui sfrecciando nel blu
LAm SOL "Chiedo scusa per l'audacia DO RE ma mi rendo conto che qui fra non molto MIadd9 Poc'anzi moriremo, e per l'impatto al suolo, e per il grave scontro E se mi è concesso per lo shock che entrambi abbiamo subito poco fa"
REm "Si figuri, caro amico, sono conscia anch'io del fatto che qui il tempo stringe LAm REadd9 LAm E per dimostrarle che è vero le metto la lingua in bocca" REm (la lingua in bocca) REm DO/RE SIb/RE DO/RE Il contatto dei due visi misto all'impeto d'amore, REm SIb/RE DO/RE fece da rimedio di quella tragedia REm DO/RE L'erba si allungò all'istante SIb/RE REm per l'effetto concimante cacca più amore LAm REadd9 LAm REm Operano più miracoli di quanto non si creda
SIb REm/LA Ma la luce dell'amore fu oscurata dall'odore FAm6+/LAb SOL7 che quella puttana sprigionava DOm SOL5+ E lo sventurato amante, ritiratosi all'istante DOm/SIb FA7 Si negò all'abbraccio e disse, "Pfui", LAm7/4 RE7 avviluppandosi nell'er-----ba MIb SOLm Lui, cadendo sulla terra, disse, "muoio sulla terra", LA7 RE lei gli cadde sopra e ne morì MIb FA Originando lì per lì l'allegra
REm FA DO REm FA LA7 aiuola dell'amo--re REm DO/RE In quel mentre due bifolchi, SIb/RE DO/RE ivi intenti a tracciar solchi REm SIb/RE Videro l'evento ("guarda l'evento") e dissero, "portento" ("portento") REm DO/RE SIb/RE DO/RE Queste spoglie sovrapposte sono un monito celeste REm Presto, grandi feste (presto feste") LAm REm per celebrare il concime LAm REm Che rese i campi coltivabili
SOL SI7 DO E la morale di questa storia è che la merda SOL/SI LAm7 SOL non è così brutta come la si dipinge
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: STEFANO BELISARI, TANICA ROCCO, FASO
Copyright: LYRICS © SUGARMUSIC S.P.A.
 

Cateto: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Abbiamo segnalato l'errore e stiamo lavorando per risolverlo. Lo Staff di A&S

Cateto è un brano composto e inciso dagli Elio E le Storie Tese, contenuto nell'album Elio Samaga Hukapan Kariyana Turu pubblicato nel 1989. Disco d'esorio per la band milanese, riscuote ottimo successo di pubblico aggiudicandosi il disco d'oro e oltre 130,000 copie vendute. La canzone porta le firme di Elio (Stefano Belisari) e Rocco Tanica (Sergio Conforti); i protagonisti della storia sono Jonathan Grass di Chicago e una donna non meglio identificata di Erba... entrambi discriminati per le loro bizzarre caratteristiche fisiche.

Articoli correlati

  • Gimmi I.Gimmi I. RE/FA# SOLm7 Gimmi Ilpedolfilo uscì di casa SIb7+ DO ma quel mattino faceva brutto REm7 SIb7+ Nuvole basse, […]
  • La Vendetta del Fantasma FormagginoLa Vendetta del Fantasma Formaggino Intro: DOm LAb7+ FAm SI FA# REb/FA LAb SIb DO DOm LAb7+ FAm SI Ciunga ciun ciunga ciunga ciun […]
  • Amore AmorissimoAmore Amorissimo LAbm7 SIbm7 SI7+ REb11 Limonare tantissimo LAbm7 SIbm7 DOm7 REb7+ MIb11 DO/MI FAm MI6 LAb/MIb SIbm7 SIm7 DOm7 REb7+ Tantissimo SIbm7 DOm7 […]
  • Storia di un BellimbustoStoria di un Bellimbusto FA7+ SIb FA7+ Come un ruscello che scorre fra i monti e le valli FA#dim SOLm questa mia vita se ne va SIbm […]
  • Evviva/La visioneEvviva/La visione Intro: FA SOLm DO7 REb FA FA SOLm REb DO FA Mi piace la bi, mi piace la bi, mi piace la bicicletta, SOLm […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).