Intro: FA#m LA DO#m MI FA#m Non ci siamo mai dedicati LA DO#m dedicati le, le canzoni giuste forse perché di noi MI non ne parla mai nessuno FA#m Non ci siamo mai detti le parole SI DO#m non ci siamo mai detti le parole giuste neanche per sbaglio MI neanche per sbaglio in silenzio LA La città è piena di fontane FA#m SI ma non sparisce mai la sete MI sarà la distrazione SI sarà, sarà, sarà LA che ho sempre il Sahara in bocca La città è piena di negozi FA#m SI ma poi chiudono sempre MI e rimango solo io SI a dare il resto al mondo DO#m Se in mezzo alle strade FA#m o nella confusione LA7+ piovesse il tuo nome SI DO#m io una lettera per volta vorrei bere FA#m7 in mezzo a mille persone LA7+ stazione dopo stazione SI FA#m7 e se non scendo a quella giusta è colpa tua FA#m Non ci siamo mai visti per davvero e LA DO#m non ci siamo mai presi per davvero in giro neanche per sbaglio MI neanche per sbaglio in silenzio LA la città incontra il tuo deserto FA#m SI che io innaffio da sempre MI sarà la mia missione SI sarà, sarà, sarà LA che ora ho un fiore nella bocca DO#m Se in mezzo alle strade FA#m o nella confusione LA7+ piovesse il tuo nome SI DO#m io una lettera per volta vorrei bere FA#m7 in mezzo a mille persone LA7+ stazione dopo stazione SI FA#m7 e se non scendo a quella giusta è colpa tua SI Ma senza te chi sono io DO#m un mucchio di spese impilate LA un libro in francese che poi non lo so neanche FA#m neanche bene io SI se devi andare, pago io LA7+ scusa se penso a voce alta scusa se penso a voce alta DO#m Se in mezzo alle strade FA#m o nella confusione LA7+ piovesse il tuo nome SI DO#m io una lettera per volta vorrei bere FA#m7 in mezzo a mille persone LA7+ stazione dopo stazione SI FA#m7 LA DO#m MI e se non scendo a quella giusta è colpa

Se Piovesse il Tuo Nome è un brano interpretato da Elisa Toffoli, conosciuta dal grande pubblico come semplicemente Elisa, contenuto nell'album Diari aperti. Decimo lavoro in studio per la cantautrice triestina è in realtà il secondo completamente in lingua italiana. La canzone è il primo singolo estratto dal disco ed è una delle poche dove non c'è la sua firma, infatti è scritta da Calcutta, Vanni Casagrande e Dario Faini.

Articoli correlati

  • L’Anima VolaL’Anima Vola DO9 MIm L'Anima Vola le basta solo un po' d'aria nuova DO9 Se mi guardi negli occhi cercami il cuore MIm Non […]
  • Una Poesia Anche Per TeUna Poesia Anche Per Te FAadd9 SOL LAm7 Forse non sai quel che darei FAadd9 SOL LAm7 Perché tu sia felice FAadd9 SOL LAm SOL Piangi lacrime di aria DO […]
  • Ti Vorrei SollevareTi Vorrei Sollevare LAadd9 Mi hai lasciato senza parole FA#m7/4 come una primavera LAadd9 e questo è un raggio di luce SI un pensiero che si riempe MI […]
  • Luce (Tramonti a Nord Est)Luce (Tramonti a Nord Est) Intro: REm SOL/RE REm SOL/RE REm SOL/RE Parlami REm SOL/RE come vento fra gli alberi REm SOL/RE parlami REm […]
  • DancingDancing Intro: MI SIsus4 MI SIsus4 MI SIsus4 MI MI LA SI DO#m LA Time is gonna take my mind and carry it […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
32 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Elisa