Intro: SOL LAm7 RE SOL SOL LAm7 RE SOL SOL LAm7 RE SOL SOL LAm7 RE SOL SOL LAm7 Io senza capelli RE SOL sono una pagina senza quadretti LAm7 un profumo senza bottiglia RE SOL una porta chiusa senza la maniglia LAm7 biglia senza pista RE SOL un pescatore sprovvisto della sua migliore esca LAm7 Don Giovanni senza una tresca RE io senza te uno scettro senza re SOL LAm7 Non voglio più chiedere scusa RE se sulla testa porto SOL questa specie di medusa o foresta LAm7 RE SOL non è soltanto un segno di protesta ma un rifugio per gli insetti LAm7 un nido per gli uccelli RE che si amano tranquilli SOL MIm7 LAm7 tra i miei pensieri e il cielo RE sono la parte di me che mi assomiglia di più MIm7 DOadd9 RE SOL Io vivo sempre insieme ai miei capelli oh oh MIm7 DOadd9 RE SOL Vivo sempre insieme ai miei capelli oh oh MIm7 DOadd9 RE SOL Io vivo sempre insieme ai miei capelli oh oh MIm7 DOadd9 RE SOL Vivo sempre insieme ai miei capelli oh oh MIm7 DOadd9 Non sono venuto in motocicletta RE SOL non mi sono pettinato con le bombe a mano MIm7 DOadd9 non ho messo le dita dentro la spina RE SOL non mi sono lavato con la candeggina LAm7 sono uno di quelli RE SOL che porta i suoi lunghi capelli per scelta LAm7 e non usa trucchi e voi RE levatevi la parrucca MIm7 DOadd9 RE SOL Io vivo sempre insieme ai miei capelli nel mondo MIm7 DOadd9 RE SOL Vivo sempre insieme ai miei capelli oh oh MIm7 DOadd9 RE SOL Io vivo sempre insieme ai miei capelli nel mondo MIm7 DOadd9 RE SOL Vivo sempre insieme ai miei capelli oh oh MIm7 DOadd9 RE SOL MIm7 DOadd9 RE SOL MIm7 DOadd9 RE SOL MIm7 DOadd9 RE SOL LAm7 Tu senza gioielli MIm7/9 LA7 sei una pagina senza quadretti LAm7/9 un profumo senza bottiglia LA9 una porta chiusa senza la maniglia LAm7/9 biglia senza pista MIm7/9 LAadd9 un pescatore sprovvisto della sua migliore esca DOadd9 Don Giovanni senza una tresca RE tu senza me MIm7 DOadd9 RE uno scettro senza re SOL MIm7 DOadd9 RE uno scettro senza re SOL MIm7 DOadd9 RE uno scettro senza re SOL MIm7 DOadd9 RE uno scettro senza re Eh MIm7 DOadd9 Ma quando perdo il senso e non mi sento niente RE io chiedo ai miei capelli SOL MIm7 DOadd9 di darmi la conferma che esisto RE SOL e rappresento qualcosa per gli altri MIm7 di unico, vivo, DOadd9 vero e sincero RE malgrado questa SOL MIm7 pietosa impennata di orgoglio io tento DOadd9 ogni giorno che vivo RE di essere un uomo SOL e non un cespuglio MIm7 DOadd9 RE SOL MIm7 DOadd9 RE SOL MIm7 DOadd9 RE SOL MIm7 DOadd9 RE SOL

Capelli è la seconda traccia de Il Giardiniere, album d'esordio al grande pubblico di Niccolò Fabi, pubblicato nel 1997 in seguito alla sua partecipazione al Festival di Sanremo nella sezione giovani (con tanto di Premio della critica). Il brano è stato scritto dallo stesso Fabi assieme a Riccardo Sinigallia e l'attrice Cecilia Dazzi.

Articoli correlati

  • Essere SpecialeEssere Speciale Essere Speciale è un brano scritto e interpretato da Niccolo Fabi contenuto nell'album La cura del tempo pubblicato nel 2003. Quarto lavoro in studio per il cantautore romano, […]
  • Mi Piaci Come SeiMi Piaci Come Sei Mi Piace Come Sei è un brano scritto e interpretato da Niccolò Fabi in coppia con Jarabe De Palo, contenuto nell'album Adelantando che il noto gruppo spagnolo pubblica nel 2007. […]
  • Una Mano sugli OcchiUna Mano sugli Occhi Una Mano sugli Occhi è un brano scritto e interpretato da Niccolo Fabi contenuto nell'album Una somma di piccole cose pubblicato nel 2016. La canzone si presenta come una ballata […]
  • CostruireCostruire Intro: FAm FAm9 Chiudi gli occhi MIb immagina una gioia SIbm6 SIbm molto probabilmente […]
  • È Non èÈ Non è Intro: DOm7/9 FAm7/9 DOm7/9 FAm7/9 DOm7/9 FAm7/9 DOm7/9 FAm7/9 DOm7/9 FAm7/9 DOm7 È una passione giocosa è un buon […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
32 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.
Niccolò Fabi