Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Agata: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: REm LAm MI7 LAm REm LAm MI7 LAm MI7 LAm LAm MI7 Ho piantato vino e sigarette tu sai perché REm MI7 LAm e non ci vedo e risparmio gli occhiali tutto per te SOL7 DO6 Vivo solo col mensile di impiegato comunale SOL7 DO7+ MIm spacco lira, spacco soldo e mi spacco pure me... LA7 REm LA7 REm Mi arrovello e mi arrabatto per accontentare te MI7 LAm MI7 LAm e tu invece te la intendi col padrone di un caffé
LA6 Agata, tu mi capisci MI7 Agata tu mi tradisci, RE REm LAm Agata guarda, stupisci
MI7 LAm com’è ridotto questo uomo per te! REm LAm MI7 LAm MI7 LAm LAm7 MI7 Ho comperato un orologio inglese tre anni fa REm6+ MI7 LAm7 e son tre anni che mi si è guastato e che non va SOL7 DO6 'Sto vestito grigio scuro ha cambiato di colore SOL7 DO7+ MI7 e si è fatto verde chiaro era quello di papà... LA7 REm LA7 REm E mi ha detto il vecchio sarto non lo posso rivoltare MI7 LAm MI7 LAm l’ho gia troppo rivoltato e più di questo non si fa
LA6 Agata, tu mi capisci MI7 Agata tu mi tradisci, RE REm LAm Agata guarda, stupisci
MI7 LAm com’è ridotto questo uomo per te! REm LAm MI7 LAm MI7 LAm LAm7 MI7 Ho ridotto il pasto giornaliero sempre per te REm MI7 LAm7 la mattina soltanto un bicchier d’acqua senza caffè SOL7 Vengo a casa e non ti trovo DO6 e la chiave è dal portiere SOL7 dove’è andata? mah, a ballare... DO7+ MI7 mi commuovo e penso che LA7 REm Giocavamo a scopa insieme LA7 REm ogni sera dopo il tè MI7 LAm ora faccio un solitario MI7 LAm guardo in cielo e penso a te
LA6 Agata, tu mi capisci MI7 Agata tu mi tradisci, RE REm LAm Agata guarda, stupisci
MI7 LAm com’è ridotto questo uomo per te! REm LAm MI7 LAm MI7 LAm

Credits

Autore: PISANO EGIDIO
Copyright: LA CANZONETTA - CASA EDITRICE MUSICALE
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Agata: Video

Agata è un brano interpretato e inciso da Agostino Arturo Maria Ferrari, meglio conosciuto come Nino Ferrer, pubblicato come singolo in 45 giri nel 1969 e poi inserito nel suo secondo album Agostino Ferrari ovvero Nino Ferrer. Canzone che porta la firma di Gigi Pisano e Giuseppe Cioffi, si rivela il più grande successo commerciale in patria per l'artista genovese (ne otterrà di maggiori all’estero); il testo racconta la storia di un tradimento... tra difficoltà economiche e sentimentali.

Articoli correlati

  • Looking for YouLooking for You Intro: FAm FAm7 FAm6+ REb/FA FAm FAm7 I'm looking for you FAm6+ I'm looking for you […]
  • Le SudLe Sud Intro: MI SOL#m/RE# DO#m DO#m/SI FA#7/LA# LA MI MI SOL#m/RE# DO#m DO#m/SI FA#7/LA# C'est un endroit qui ressemble à la […]
  • SolaSola Intro: REm LAm REm LAm REm LAm Sola, REm LAm E gli altri ballano SIb SOLm Mi piace farmi male MIm7/5- […]
  • E Ruberò per Te la LunaE Ruberò per Te la Luna Intro: SI MIm SI MIm SI MIm SI MIm SI LAm Io saprei nascondermi MIm SI7 MIm Dentro e fuori dalle righe […]
  • A Milano Non C’è il MareA Milano Non C’è il Mare LAm MIm/LA Francesco stasera non sa dove andare SOL/LA FA/LA Cammina per Milano ma a Milano non c’è il […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).