Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Nuvole di Drago: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: MI7+ DO#m7 RE#m7 SOL#m7 MI7+ Il vagone in metro è troppo pieno E non so se aspettare il prossimo DO#m7 Le porte chiudono e passi attraverso Ma io non faccio in tempo RE#m7 E mi lasci da solo qui come uno scemo, come uno scemo SOL#m7 Le mani combaciano per un momento Ma divise dal vetro MI7+ Ho più di qualche bottiglia da scolare DO#m7 Perché ho più di qualche sbaglio da scordare RE#m7 Forse sono fatto male SOL#m7 E sono rimasto solo a quanto pare MI7+ Speravo in un finale da film americano DO#m7 Ma andava bene uguale anche un finale dolceamaro RE#m7 Con il mondo che crolla e noi due mano nella mano SOL#m7 Su un cielo di salsa di soia e nuvole di drago MI7+ DO#m7 E ti direi che resti mia pure che sei di un altro RE#m7 Ma è solo una bugia SOL#m7 E il vento si porterà via questo giorno distratto MI7+ E la malinconia DO#m7 E ti direi che resti mia pure che sei di un altro RE#m7 Ma è solo una bugia SOL#m7 E il vento si porterà via questo giorno distratto E la malinconia MI7+ Ed è passato tutto quanto di punto in bianco DO#m7 Mi parlano e sento soltanto rumore bianco RE#m7 Pensieri mi corrono appresso, tengono banco SOL#m7 Accelero il passo per tenerli lontano MI7+ Ho tagliato la barba per sembrarti un altro DO#m7 Per sembrarti cambiato, come volevi tu RE#m7 Mi confido col barman che ne versa un altro SOL#m7 Ma non mi sta ascoltando come facevi tu MI7+ Bevo liquore trasparente per diventare invisibile DO#m7 Nel tuo sguardo è cambiato qualcosa, qualcosa di impercettibile RE#m7 È meglio far finta di niente e restare impassibile SOL#m7 E sei irraggiungibile, era prevedibile MI7+ Ho più di qualche bottiglia da scolare DO#m7 Perché ho più di qualche sbaglio da scordare RE#m7 Forse sono fatto male SOL#m7 E sono rimasto solo a quanto pare MI7+ Speravo in un finale da film americano DO#m7 Ma andava bene uguale anche un finale dolceamaro RE#m7 Con il mondo che crolla e noi due mano nella mano SOL#m7 Su un cielo di salsa di soia e nuvole di drago MI7+ DO#m7 E ti direi che resti mia pure che sei di un altro RE#m7 Ma è solo una bugia SOL#m7 E il vento si porterà via questo giorno distratto MI7+ E la malinconia DO#m7 E ti direi che resti mia pure che sei di un altro RE#m7 Ma è solo una bugia SOL#m7 E il vento si porterà via questo giorno distratto E la malinconia MI7+ DO#m7 RE#m7 SOL#m7 MI7+ DO#m7 RE#m7 SOL#m7/9
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: FEDERICO BERTOLLINI
Copyright: © universal music publishing group
 

Nuvole di Drago: Video

Nuvole di Drago è un brano scritto e interpretato da Franco126, pseudonimo di Federico Bertollini, contenuto nell'album Stanza singola pubblicato nel 2019. Primo lavoro in studio da solista per il rapper e cantautore romano, è il frutto della collaborazione con Stefano Ceri in veste di produttore e co-firmatario di tutti i pezzi. La canzone è la sesta traccia del disco, una vivace ballata pop-rap che racconta la fine di una storia d'amore... complice il vetro della metropolitana.

Articoli correlati

 Franco126: Vedi tutte le canzoni
Vabbè
Vabbè è un brano scritto e interpretato da Franco 126, all'anagrafe Federico Bertollini, contenuto nell'album Stanza s...
Nessun Perché
Nessun Perché è un brano scritto e interpretato da Federico Bertollini, meglio conosciuto come Franco126, pubblicato c...
San Siro
San Siro è un brano scritto e interpretato da Franco126, alias Federico Bertollini, contenuto nell'album Stanza singola...
Blue Jeans
Blue Jeans è un brano scritto e interpretato da Federico Bertollini, meglio conosciuto come Franco126, pubblicato come ...
Frigobar
Frigobar è un brano scritto e interpretato da Franco 126, contenuto nel suo album di debutto come solista Stanza singol...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).