Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Hai più di 30 anni? Scopri il Metodo di Chitarra per adulti

Teresa: Accordi

DOm Teresa, per favore, se io fossi al tuo posto farei meglio a preservare questo nostro rimasuglio MIb di un'intesa, Teresa E' giusto che ora ti levi di dosso DOm tutta la vita mia, come facevi (ma troppo spesso) con la biancheria Teresa, ho già deciso: ti mollo con preavviso, che lo sbaglio tuo di amarmi col guinzaglio MIb è stato idillio di un illuso Teresa, se i tuoi sentieri son passi sul ghiaccio DOm più falsi che leggeri, come l'abbraccio a mano tesa, che ora mi dai LAb MIb Teresa, tu non prendertela a male SOL7 DOm niente, capirai, di personale LAb MIb Teresa, senza offesa, ce l'hai un cuore? SOL E allora, va da sé, diglielo tu di rinunciare, se non altro ormai perché non ti amo più MIb SIb DOm E poi, sono tre mesi che convivo con i miei LAb e quasi quasi adesso io ci resto MIb Tu non ti abbandonare SIb non ti lasciare andare, DOm devi solo realizzare, LAb che l'amore intenso brucia presto MIb SIb DOm E poi, non c'è nessuno che cucina come i miei LAb tutto il divano e dopo cena Sky MIb Tu non ti abbandonare, SOL non ti lasciare andare, DOm devi solo maturare un po', LAb DOm ma fallo per favore senza me DOm E non è per qualcosa, ma, con queste premesse, Teresa, non vorrei poi ti sfuggisse, MIb che comunque tu la metti, Teresa, ci sono affetti, in effetti, DOm che affetti non sono stai mai, ma, cosa vuoi, ai tempi, sai, mi innamorai LAb MIb Teresa, intanto smettila di urlare, SOL7 DOm che brutta sei, quando ti fai volgare, LAb MIb ma sento che l'hai detta con il cuore SOL e allora va da sè chiedimi tu di rinunciare, se non altro ormai perché non mi ami più MIb SIb DOm E poi, sono tre mesi che convivo con i miei LAb e quasi quasi adesso io ci resto MIb Tu non ti abbandonare SIb non ti lasciare andare, DOm devi solo realizzare, LAb che l'amore intenso brucia presto MIb SIb DOm E poi, non c'è nessuno che cucina come i miei LAb tutto il divano e dopo cena Sky MIb Tu non ti abbandonare, SOL non ti lasciare andare, DOm devi solo maturare un po', LAb DOm ma fallo per favore senza me SOL/SI DOm Ma c'è che ti ritrovo in ogni dove, SOL/SI DOm vorrei fingere che non sia dolore, SIb MIb respiro, sì, però respiro male, SIb MIb rimani tra il pensiero e le parole SOL e in fondo riuscirei soltanto a dirti che non vali tanto, ma tu sai capire quando mento MIb SIb DOm LAb MIb Tu non ti abbandonare, SOL non ti lasciare andare, DOm te lo dico col sorriso, LAb siamo un malinteso gigantesco MIb SIb DOm E no, un'altra vita io, Teresa, non ce l'ho, LAb ti chiedo scusa, ma così impazzisco MIb Tu non ti abbandonare SIb non ti lasciare andare, DOm devi solo realizzare, LAb che l'amore intenso brucia presto MIb SIb DOm E poi, non c'è nessuno che cucina come i miei LAb tutto il divano e dopo cena Sky MIb Tu non ti abbandonare, SOL non ti lasciare andare, DOm devi solo maturare un po', LAb DOm ma fallo per favore senza me
Hai più di 30 anni? Scopri il Metodo di Chitarra per adulti
 

Teresa: Video

Teresa è un brano scritto e interpretato da Max Gazzè contenuto nell'album Maximilian pubblicato nel 2015 dalla Universal Music Group. Nono lavoro in studio per il cantautore romano, si aggiudica il disco d'oro e oltre 25,000 copie vendute. La canzone è il quarto singolo estratto dal disco ed è una simpatica ballata pop dal ritmo incalzante e dal sound elettronico, stile molto in voga in questi tempi, una storia d'amore arrivata al capolinea, ma affrontata col sorriso.

Articoli correlati

  • La Vita Com’èLa Vita Com’è SIbm MIbm SIbm MIbm SIbm MIbm SIbm FA SIbm SIbm Se fossi qui dipenderei dalle tue tenerezze MIbm REb dette […]
  • Vento d’EstateVento d’Estate Intro: LAm SOL6 LAm SOL6 LAm SOL6 Ho lasciato scappar via l'amore LAm SOL6 l'ho incontrato dopo poche […]
  • L’Amore PensatoL’Amore Pensato Intro: FA SOLm7/4 FAadd9/LA SIb FA SOLm7/4 FAadd9/LA SIb FA SOLm7/4 FAadd9/LA SIb FA SOLm7/4 FAadd9/LA SIb FA […]
  • PossoPosso Intro: DO SOL/SI LAm SOL FA SOL DO il biglietto ce l’ho pluritimbrato LAm SOL arigatò me ne […]
  • Ti Sembra NormaleTi Sembra Normale DOm Se fossi vera saprei tutto di te ma ogni tuo freno mi solleva un perché SIb indovina che faremo stasera LAb dopo cena al lume di una candela nera. DOm […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).