Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Lacrime Dalla Luna: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
FA DOm7 Nasce la mia canzone davanti alla televisione SOLm SIb in questo pomeriggio di domenica FA DOm7 Nasce la mia canzone come la tentazione SOLm SIb che seduto sul mio letto golosamente aspetto FA LAm REm E vola un'emozione e sarà canzone SIb SIbm e scivolando và fuori dalla stanza FA LAm REm e come una fotografia che un giorno sai era mia SIb SIbm FA ma ora non c'è più forse l' hai trovata tu DO SOLm che non ti sei arreso e sei sospeso SIb come un campo di stelle che è là REm SOL dietro la collina e la notte di prima FA MIb SIb FA sarà una nuova mattina FA DOm7 Nasce la mia canzone in questo giorno di fortuna SOLm SIb SIb4 SIb o solo quando piovono lacrime dalla luna FA DOm7 Nasce la mia canzone come una rivoluzione SOLm SIb SIb4 SIb che seduto sul mio letto golosamente aspetto FA LAm REm E vola un'emozione è la mia canzone SIb SIbm che scivolando và fuori dalla stanza FA LAm REm e come un'altra mia bugia che un giorno sai era qui SIb SIbm FA ma ora non c'è più forse l' hai trovata tu DO SOLm Che non ti sei arresa, e sei sospesa SIb come un campo di stelle che è là REm SOL FA dietro la collina e la notte di prima sarà DO SOLm Per chi non si è mai arreso, sarà sorpreso SIb come un campo di stelle che è là REm SOL dietro la collina, dove il cielo s'inchina FA MIb SIb Ed è già FA MIb SIb Si è già FA Una nuova mattina FA LAm REm SIb SIbm
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: GRIGNANI GIANLUCA
Copyright: Lyrics © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Lacrime Dalla Luna: Video

Lacrime dalla Luna è una canzone incisa da Gianluca Grignani nel 2002 e contenuta nell'album Uguali e Diversi. Con questa canzone l'artista partecipò al Festival di Sanremo, giungendo dodicesimo. Brano orecchiabile in stile con il percorso artistico del cantautore milanese. Il testo è riferito ad un momento di difficoltà, in cui traspare la però la voglia di rialzarsi e di reagire alle avversità, oltre che la fiducia nel futuro, per cui vale la pena di vivere giorno per giorno.

Articoli correlati

  • Romantico Rock ShowRomantico Rock Show Intro: REm SOL DO FA REm SOL A volte io lo so che ci devo provare DO FA A volte devo lasciarmi andare REm […]
  • Mi Piacerebbe SapereMi Piacerebbe Sapere Intro: DOm7 FA FA4 FA DOm7 A volte sai può accadere FA FA4 FA SIb7+ lo sai anche tu e quando chiudi gli occhi SOL4 SOL accendi […]
  • Non Dirò il Tuo NomeNon Dirò il Tuo Nome Intro: SIb7+/9 DO6 LAm SIb SIb7+/9 DO6 LAm SIb7+/9 Vedrai, lo sai che io ricomincerò DO6 LAm SIb7+/9 sarà però da dove solo […]
  • Dimmi Cos’HaiDimmi Cos’Hai LAadd9 Stasera maledetta sera Dormire sotto cinque stelle FA#m È impossibile per me eh LAadd9 Dimmi se sei qui per lavoro […]
  • Le Mie ParoleLe Mie Parole SOL REm Ciao, come va! FA DO C'era la luce accesa, fa rima con sorpresa SOL Ed eccomi qua […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).