Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Le Mie Parole: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
SOL REm Ciao, come va! FA DO C'era la luce accesa, fa rima con sorpresa SOL Ed eccomi qua REm Anche se non ti va FA E non ti va perché ho tradito DO E non mi hai mai perdonato SOL Ma che sarà! REm Ma sì, ma sì che io sto bene sai FA Anche quando nello specchio DO SOL Poi mi sento un po' in difetto e non mi va REm/SOL Ai!, che male si sta sai FA Dover passare tutte queste pene, DO Solo per non aver detto no quando conviene
SOL RE LAm7 Perché giuro non volevo SOL RE Non lo sapevo che avrei fatto fatica a dire LAm7 Ma si me ne frego! SOL RE DO7+ E anche se non l'ho mai ammesso SOL RE È stato soltanto sesso lo sai e perché LAm7 Non mi va che è successo DO DOadd9 Ed ora guardami qua, a raccontarti la verità DO7+ FA7+ SOL RE Sapessi che male che fa, e non mi passa, non se ne va, FA7+ SOL RE E se non passa è per onestà
SOL REm E adesso, cosa c'è FA Perché resti li seduta, DO SOL a cercar di far la guerra degli sguardi con me REm Ma lo so io che c'è eh? FA DO E no non te li voglio dire perché i dettagli fan morire SOL Un po' anche me REm E poi, poi sarà l'età eh già FA DO O qualcosa dentro me, sì qualcosa ancora che SOL Purtroppo non va REm/SOL Ai! Che male si sta sai FA DO Dover passare tutte queste pene solo per non aver detto no Quando conviene!
SOL RE LAm7 Perché giuro non volevo SOL RE Non lo sapevo che avrei fatto fatica a dire LAm7 Ma si me ne frego! SOL RE DO7+ E anche se non l'ho mai ammesso SOL RE È stato soltanto sesso lo sai e perché LAm7 Non mi va che è successo DO DOadd9 Ed ora guardami qua, a raccontarti la verità DO7+ FA7+ SOL RE Sapessi che male che fa, e non mi passa, non se ne va, FA7+ SOL RE E se non passa lo sai è per onestà DO RE Ma se ti capitasse mai, di sentir questa canzone SOL SIm7/FA# MIm Tu continua vivi al sole non pensar che sia per te DO RE Sono solo mie parole, anche quelle che fan male SOL SIm7/FA# DOadd9 Se ti capitasse mai quel che capita anche a me! SOL RE LAm7 Perché giuro non volevo SOL RE Non lo sapevo che avrei fatto fatica a dire LAm7 Ma si me ne frego! SOL RE LAm7 Che male fa SOL RE LAm7 La verità, a raccontarla se non ti va SOL RE DOadd9 Ti ucciderà eh già SOL RE LAm7 Ma poi ti passa e se non passa è per onestà SOL Per onestà
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: GRIGNANI GIANLUCA
Copyright: Lyrics © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Le Mie Parole: Video

Le Mie Parole è un brano scritto e interpretato da Gianluca Grignani, contenuto nell'album Sdraiato su una nuvola pubblicato nel 2000. Quarto lavoro in studio per il cantautore milanese, riscuote ottimo successo aggiudicandosi il disco di platino e oltre 150,000 copie vendute. La canzone è il secondo singolo estratto dal disco, una delicata ballata pop-rock dove le chitarre, acustiche ed elettriche, sono le protagoniste dell'arrangiamento... suo marchio di fabbrica.

Articoli correlati

  • Una Strada in Mezzo al CieloUna Strada in Mezzo al Cielo Uragano in tempesta non può portarmi via il ricordo che ho di te LAb MIb REb frammenti di tempo, lasciano la scia LAb MIb REb come un […]
  • L’AiuolaL’Aiuola Intro: MI LA SOL MI MI LA SOL MI MI MI4 MI Ti raserò l'aiuola quando ritorni da scuola SI SI4 SI ok ti voglio bene ma […]
  • Il Più FragileIl Più Fragile Intro: DO MIm DO MIm DO Mi sveglio e poi ti penso MIm mi addormento e poi ti sogno SOL REm Mi rigiro nel letto […]
  • Che Ne sarà di NoiChe Ne sarà di Noi Intro: FA7+ DO MIm7 REm7 FA7+ DO Musica dai suona più forte MIm7 Non voglio sentire quello che REm7 […]
  • SguardiSguardi Intro: MIm DO RE DO RE MIm RE SOL RE Ma agli sguardi della gente, MIm RE DO RE ci hai mai fatto caso […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).