Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

La Fine del Mondo: Accordi

Intro: SOL7+ DO7+ SOL7+ DO7+ SOL7+ DO7+ SOL7+ Aspettare la fine del mondo è molto più facile DO7+ che spiegare la differenza fra New York e Los Angeles MIm7 LA l’ho già dimenticata MIm7 LA ma penso che stanotte MIb FA SOL mi giocherei l’America con te SOL7+ Accettare la fine di un sogno DO7+ non è molto più facile che spiegarti la differenza fra equilibrio e vertigine MIm7 LA fra le tue notti brave MIm7 LA e le mie tasche piene MIb FA SOL di tutto quello che non so di te DO Prendi questo amore in mano SOL metti sullo stesso piano RE MIm il silenzio e le parole DO prendi la mia vita in mano SOL giuro sopra questo piano RE SI7/RE# MIm che vorrei poterti dire DO noi chi siamo SOL noi chi siamo RE SOL7+ DO7+ noi chi siamo SOL7+ Arrivare alla fine di un viaggio non è molto più facile DO7+ che distinguere i volti MIm7 LA intorno alle nuvole però se vuoi partiamo MIm7 ho prenotato un cielo MIb FA SOL un cielo che ha più stelle di un hotel DO Prendi questo amore in mano SOL metti sullo stesso piano RE MIm il silenzio e le parole DO prendi la mia vita in mano SOL giuro sopra questo piano RE SI7/RE# MIm che ti aiuterò a capire DO noi chi siamo SOL noi chi siamo RE noi chi siamo DO MIb E se non mi sentirai SOL DO io te lo dirò più forte MIb se è troppo grande la città SOL ti accompagnerò su Marte DO Prendi questo amore in mano SOL metti sullo stesso piano RE MIm il silenzio e le parole DO prendi la mia vita in mano SOL giuro sopra questo piano RE SI7/RE# MIm che vorrei poterti dire DO noi chi siamo SOL noi chi siamo RE noi chi siamo SOL7+ DO7+ SOL7+ DO7+
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

La Fine del Mondo: Video

La Fine del Mondo è un brano scritto e interpretato da Raphael Gualazzi, contenuto nella riedizione internazionale dell'album Love Life Peace pubblicata nel 2016. Quarto lavoro in studio per l'artista di Urbino, riscuote discreto successo in tutta Europa... e anche in Italia raggiunge la quarta posizione della classifica. La canzone è uno dei singoli estratti, una vivace ballata pop-dance più orecchiabile ed immediata rispetto ai suoi standard.

Articoli correlati

  • Senza RitegnoSenza Ritegno Intro: MIm RE LA MIm7 RE LA Ti guardo e non puoi tentarmi MIm7 RE LA dipinta di un'immagine che non apprezzerò MIm7 […]
  • Follia d’AmoreFollia d’Amore Intro: SOLm DO7/SOL MIb/SOL SOLm DO7/SOL MIb/SOL SOLm SIb/FA Dire si dire mai MIm7/5- DO7 non è facile sai MIb7 […]
  • Liberi o NoLiberi o No SOLm Liberi o no Liberi o no Liberi o no Liberi o no SOL DO6/SOL SOLm7 REm7/SOL Come vorrei sentirti viva in un'immagine SOL DO6/SOL SOLm7 […]
  • Sai (Ci Basta un Sogno)Sai (Ci Basta un Sogno) Intro: REb REb7+ REb7 SOLb SOLbm6 REb REb7+ REb7 Apri gli occhi e te ne vai SOLb la danza è immobile SOLbm6 scopre i tuoi […]
  • L’Estate di John WayneL’Estate di John Wayne REm Torneranno i cinema all'aperto SOLm e i riti dell'estate, SIb le gonne molto corte, tornerà Fellini e dopo un […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).