Almeno Credo è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue contenuto nell’album Miss Mondo pubblicato nel 1999. Sesto lavoro in studio per il rocker di Correggio, riscuote un grandissimo successo di pubblico con ben cinque dischi di platino (certificazione di allora) e oltre 500,000 copie vendute. Disco che ha all’interno pezzi che diventeranno dei classici del suo repertorio, questa canzone forse è sicuramente tra quelle. È una vera e propria dichiarazione di intenti, naturalmente in chiave rock.

Testo e Accordi per chitarra.

Luciano Ligabue Almeno Credo Accordi per Chitarra Chords Testo

SI Credo che ci voglia un dio ed anche un bar.. SOL#m7 FA# credo che stanotte ti verrò a trovare MI SI per dirci tutto quello che dobbiamo dire LA MI o almeno credo… SI credo proprio che non sia già tutto qui.. SOL#m7 FA# e certi giorni invece credo sia così… MI SI credo al tuo odore e al modo in cui mi fai sentire, LA MI a questo credo… SOL#m FA# Qua nessuno c’ha il libretto d’istruzioni, MI SI FA#/LA# credo che ognuno si faccia il giro come viene, a suo modo, SOL#m FA# qua non c’è mai stato solo un mondo solo.. MI credo a quel tale che dice in giro SI FA#/LA# SI FA#/LA# SOL#m FA# che l’amore porta amore, credo… LA MI se ti serve, chiamami scemo, SI FA#/LA# SOL#m FA# ma io almeno credo… LA MI se ti basta chiamami scemo, che io almeno.. SI credo nel rumore di chi sa tacere, che quando smetti di sperare FA# inizi un po’ a morire… MI SI credo al tuo amore e a quello che mi tira fuori.. LA MI o almeno credo.. SI credo che ci sia qualcosa chiuso a chiave SOL#m7 FA# e che ogni verità può fare bene o fare male.. MI SI credo che adesso mi devi far sentir le mani LA MI che a quelle credo… SOL#m FA# Qua nessuno c’ha il libretto d’istruzioni, MI SI FA#/LA# credo che ognuno si faccia il giro come viene, a suo modo, SOL#m FA# qua non c’è mai stato solo un mondo solo.. MI credo a quel tale che dice in giro SI FA#/LA# RE#m MI che l’amore chiama amore… RE#m MI SOL#m RE#m MI SOL#m FA# Qua nessuno c’ha il libretto d’istruzioni, MI SI FA#/LA# credo che ognuno si faccia il giro come viene, a suo modo, SOL#m FA# qua non c’è mai stato solo un mondo solo.. MI credo a quel tale che dice in giro SI FA#/LA# SI FA#/LA# SOL#m FA# che l’amore porta amore, credo… LA MI se ti serve, chiamami scemo, SI FA#/LA# SOL#m FA# ma io almeno credo… LA MI se ti basta chiamami scemo, SI che io almeno..

Articoli correlati

  • È Venerdì, Non Mi Rompete i CoglioniÈ Venerdì, Non Mi Rompete i Coglioni È Venerdì, Non Mi Rompete i Coglioni è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue contenuto nell'album Made in Italy pubblicato nel 2016 dall'etichetta "Zoo Aperto". […]
  • Ci Sei Sempre StataCi Sei Sempre Stata Ci Sei Sempre Stata è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue contenuto nell'album Arrivederci! mostro pubblicato nel 2010. Disco che conferma il grande successo del […]
  • Il Peso della ValigiaIl Peso della Valigia Il Peso della Valigia è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue contenuto nell'album Arrivederci, mostro! pubblicato nel 2010 dalla Warner Music. Nono lavoro in studio […]
  • Il Giorno dei GiorniIl Giorno dei Giorni Il Giorno dei Giorni è il singolo che ha anticipato l'uscita di Nome e Cognome (2005), ottavo album in studio di Luciano Ligabue. Il brano, come buona parte dello stesso album, […]
  • Il Meglio Deve Ancora VenireIl Meglio Deve Ancora Venire Il Meglio Deve Ancora Venire è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue contenuto nell'album Arrivederci mostro pubblicato nel 2010. Nono lavoro discografico per il […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Luciano Ligabue