Il Muro del Suono è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue contenuto nell’album Mondovisione pubblicato nel 2013 dall’etichetta discografica “Zoo aperto”. Decimo lavoro inedito per il cantautore di Correggio, riscuote come sempre un grande successo, con ben sette dischi di platino e oltre 350,000 copie vendute. La canzone è il brano d’apertura del disco, una ballata rock intensa, che punta il dito sul menefreghismo e l’indifferenza delle persone.

Testo e Accordi.

Luciano Ligabue Il Muro del Suono Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: SOLm FA DO SOLm FA DO SOLm SOLm FA Sotto gli occhi da sempre DO distratti del mondo SOLm FA sotto i colpi di spugna DO di una democrazia SOLm c'è chi visse sperando FA e chi disperando DO e c'è chi visse comunque morendo SOLm FA c'è chi riesce a dormire DO comunque sia andata comunque sia SOLm FA Sotto gli occhi annoiati e DO distratti del mondo SOLm FA la pallottola è in canna DO in bella calligrafia SOLm la giustizia che ti aspetti FA è uguale per tutti DO ma le sentenze sono un pelo in ritardo SOLm FA avvocati che alzano DO il calice al cielo sentendosi dio SOLm FA C'è qualcuno che può rompere DO il muro del suono SOLm FA DO mentre tutto il mondo si commenta da solo SOLm FA il cerino sfregato nel buio DO fa più luce di quanto vediamo SOLm FA c'è qualcuno che può rompere DO SOLm il muro del suono SOLm FA Sotto gli occhi impegnati DO in ben altro del mondo SOLm FA ogni storia è riscritta DO in economia SOLm con i pitbull mollati FA a sbranare per strada DO e coi padroni che stanno fumando SOLm FA chi doveva pagare DO non ha mai pagato l'argenteria SOLm FA C'è qualcuno che può rompere DO il muro del suono SOLm FA DO mentre tutto il mondo si commenta da solo SOLm FA il cerino sfregato nel buio DO fa più luce di quanto vediamo SOLm FA c'è qualcuno che può rompere DO il muro del suono SOLm FA DO del suono... del suono... SOLm FA DO SOLm FA DO SOLm FA DO SOLm FA Sotto gli occhi comunque DO distratti del mondo SOLm FA si rovesciano al centro DO e periferia SOLm il vampiro non cambia FA pistola alla tempia DO non chiede scusa per tutto quel sangue SOLm FA DO chi doveva pagare non ha mai pagato per la carestia SOLm FA DO chi doveva pagare non ha mai pagato l'argenteria SOLm FA DO chi doveva pagare non ha mai pagato SOLm FA C'è qualcuno che può rompere DO il muro del suono SOLm FA DO mentre tutto il mondo si commenta da solo SOLm FA il cerino sfregato nel buio DO fa più luce di quanto vediamo SOLm FA c'è qualcuno che può rompere DO il muro del suono SOLm del suono... del suono...

Articoli correlati

  • Happy HourHappy Hour Happy Hour è un brano scritto e interpretato dal grande Luciano Ligabue, contenuto nell'album Nome e cognome pubblicato nel 2005. Ottavo lavoro in studio per il rocker di […]
  • È Venerdì, Non Mi Rompete i CoglioniÈ Venerdì, Non Mi Rompete i Coglioni È Venerdì, Non Mi Rompete i Coglioni è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue contenuto nell'album Made in Italy pubblicato nel 2016 dall'etichetta "Zoo Aperto". […]
  • Voglio VolereVoglio Volere Voglio Volere è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue, contenuto nell'album Fuori come va? pubblicato nel 2002. Settimo lavoro in studio per il rocker di Correggio, […]
  • Sono Qui per l’AmoreSono Qui per l’Amore Sono Qui per l'Amore è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue, contenuto nell'album Nome e cognome pubblicato nel 2005. Ottavo lavoro in studio per il rocker di […]
  • Quando Canterai la Tua CanzoneQuando Canterai la Tua Canzone Quando Canterai la Tua Canzone è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue, contenuto nell'album Arrivederci, mostro! pubblicato nel 2010. Nono lavoro in studio per il […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Luciano Ligabue