Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

Lettera a G.: Accordi

Intro: LAm7 FA7+ DO SOL/SI LAm7 FA7+ DO SOL4 Se ti scrivo solo adesso un motivo ci sarà LAm7 FA7+ non è mica san Lorenzo DO non ci sono stelle matte SOL4 su 'sta piccola città LAm7 FA7+ SOL LAm7 FA non ci sono desideri da non dire come tempo fa SOL DO FA LAm7 SOL il destino ha la sua puntualità LAm7 FA7+ DO SOL/SI hai lottato come un uomo con la brutta compagnia LAm7 FA7+ che non eri mica stanco DO SOL/SI che nessuno mai è pronto quando c'è da andare via LAm7 FA7+ SOL LAm7 FA hai pregato bestemmiando per la rabbia per tutta l'agonia SOL DO FA LAm7 SOL per le scelte che stava facendo dio LAm7 FA7+ non ci sono più i petardi DO SOL/SI e nemmeno il diario vitt LAm7 FA7+ DO le bambine occhiate in chiesa sono tutte quante spose SOL/SI sono tutte via da qui LAm7 FA SOL LAm7 FA non si affaccia più tua madre alla finestra a urlare "tòt a cà" SOL DO FA LAm7 SOL non c'è neanche più la tua curiosità DO FA LAm7 SOL LAm7 FA7+ DO SOL/SI dove sono le ragazze che sceglievano fra noi LAm7 FA7+ DO e dov'è la nave scuola che hai confuso con l'amore SOL/SI e forse lo era più che mai LAm7 FA SOL LAm7 FA non c'è più la pallavolo e i tuoi attrezzi non c'è più l'hi-fi SOL DO FA LAm7 SOL non ci sono più tutti quanti i tuoi guai DO FA LAm7 SOL REm7 MIm7 FA SOL quando hai solo diciott'anni quante cose che non sai REm7 MIm7 FA quando hai solo diciott'anni forse invece sai già tutto SIb non dovresti crescer mai LAm7 FA7+ DO SOL se ti scrivo solo adesso è che sono io così LAm7 FA7+ è che arrivo spesso tardi DO SOL quando sono già ricordi che hanno preso casa qui LAm7 FA SOL LAm7 FA non è vero ciò che ho detto: qua c'è tutto a dire che ci sei SOL DO FA LAm7 SOL fai buon viaggio e poi poi riposa se puoi DO FA LAm7 SOL DO
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

Lettera a G.: Video

Lettera a G. è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue contenuto nell'album Nome e cognome pubblicato nel 2005. Ottavo lavoro in studio per il rocker di Correggio, riscuote grande successo di pubblico, con ben cinque dischi di platino (di allora) e oltre 500,000 copie vendute. La canzone è una ballata molto intensa ed emozionante. Una lettera in musica dedicata a suo cugino Gianni, tragicamente scomparso a causa di una malattia.

Articoli correlati

  • Il Mio PensieroIl Mio Pensiero DO Cosa c'entra questo cielo lucido SOL che non è mai stato così blu, FA e che se ne frega delle nuvole... DO SOL mentre qui, manchi tu DO […]
  • Cosa Vuoi Che SiaCosa Vuoi Che Sia Intro: LAm7 MIm FA7+ LAm7 Gli occhi fanno quel che possono MIm FA7+ nientemeno e niente più LAm7 tutto quello che […]
  • Non è Tempo Per NoiNon è Tempo Per Noi DO RE Ci han concesso solo una vita SOL RE/FA# MIm Soddisfatti o no qua non rimborsano mai DO RE E […]
  • Da Adesso in PoiDa Adesso in Poi SOL RE/FA# MIm7 Da adesso in poi com'è che andrà RE4 DO con te che hai detto "sono qua" MIm7 RE4 […]
  • A Che Ora è La Fine Del MondoA Che Ora è La Fine Del Mondo MI LA Che or'è, scusa ma che or'è MI LA Che non lo posso perdere l'ultimo spettacolo MI […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).
Luciano Ligabue