Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Salviamoci la Pelle: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: FA SIb FA/MIb SOL7/4 FA Lui e lei hanno quel destino SIb MIb Scritto da altri altre vite fa FA È l'unica cosa che hanno, o, almeno, SIb MIb È l'unica cosa in eredità FA Lei qualche volta gli dice: "Ti amo, SIb MIb Ma non può essere tutto qua, FA Qua non c'è niente per nessuno: SIb MIb FA Andiamo via, andiamo, dai, andiamo, va" SIb MIb FA SIb MIb FA Lei ha la foto di sua madre, SIb MIb Un giorno o l'altro la guarderà FA Che così non vuol diventare SIb MIb Che così, giura, mai non sarà FA Lui, la foto di suo padre l'ha dentro, SIb MIb Impressa a fuoco nell'anima, FA Impressa ad alcool, botte e insulti: SIb MIb SOL5 "andiamo via, andiamo, dai, andiamo, va" FA SIb Salviamoci la pelle FA/MIb Che, bella o brutta, è quella lì SOL4 Rendiamola unica FA SIb Salviamoci la pelle FA/MIb Tu tieni botta e dimmi di sì SOL4 quello che co- è FA SIb FA/MIb SOL7/4 quello che co- conta... FA Lei ha lasciato una letterina: SIb MIb Ci ha messo un anno a scriverla FA Lui ha lasciato sul comodino SIb MIb Due lire che suo padre berrà FA Bevono già molto i loro amici: SIb MIb Scappano via soltanto così FA SIb Solo che la mattina dopo son sempre lì, MIb SOL5 Son sempre lì, son sempre lì FA SIb Salviamoci la pelle FA/MIb Che, bella o brutta, è quella lì SOL4 Rendiamola unica FA SIb Salviamoci la pelle FA/MIb Tu tieni botta e dimmi di sì SOL4 quello che co- è FA SIb FA/MIb SOL4 quello che co- conta... FA "Verso che cosa andiamo?" lei chiede SIb Lui dice "Beh, questo non si sa, MIb SOL7/4 Però sappiamo bene cosa non c'era qua..." FA Poi lei si volta per un momento, SIbadd9 Guarda quel posto ed accenna un ciao MIb6/9 Lui a quel posto gli sputa contro SOL7/4 E spinge sul gas FA Salviamoci la salviamoci la pelle SIbadd9 Salviamoci la salviamoci la pelle MIb6/9 SOL7/4 Salviamoci la salviamoci la pelle Che è quello che ci resta FA Salviamoci la salviamoci la pelle SIbadd9 Salviamoci la salviamoci la pelle MIb6/9 SOL7/4 Salviamoci la salviamoci la pelle Che è quello che ci resta FA Salviamoci la salviamoci la pelle SIbadd9 Salviamoci la salviamoci la pelle MIb6/9 SOL7/4 Salviamoci la salviamoci la pelle Che è quello che ci resta FA Salviamoci la salviamoci la pelle SIbadd9 Salviamoci la salviamoci la pelle MIb6/9 SOL7/4 Salviamoci la salviamoci la pelle Che è quello che ci resta FA SIbadd9 FA/MIb SOL7/4 FA
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: LUCIANO LIGABUE
Copyright: © sugarmusic s.p.a., warner chappell music, inc.
 

Salviamoci la Pelle: Video

Salviamoci la Pelle è un brano scritto e interpretato da Luciano Ligabue, contenuto nell'album Lambrusco coltelli rose & pop corn pubblicato nel 1991. Secondo lavoro in studio per il rocker emiliano, riscuote grande successo aggiudicandosi ben cinque dischi di platino e oltre 500,000 copie vendute. La canzone è la traccia d'apertura del disco nonché il quinto singolo da esso estratto; un'energica ballata rock che racconta l'avventura di due giovani innamorati decisi a lasciare la loro terra... diventata una prigione.

Articoli correlati

 Luciano Ligabue: Vedi tutte le canzoni
Ho Perso Le Parole

Intro: REm9 REm9 SIb9 Ho perso le parole DO FA9 DO/MI REm9 eppure ce le avevo qua un attimo fa SIb9 DO dovevo dire cose, […]

Quella Che Non Sei

MIm DO Io ti ho vista già SOL RE MIm eri in mezzo a tutte le parole DO SOL RE che non sei riuscita a […]

Ti Sento

Intro: RE RE4 RE SOL DO Ti sento nell’aria che è cambiata MIm RE4 RE che anticipa l’estate che mi sbrina un po’ DO RE […]

Una Vita Da Mediano

SOL Una vita da mediano RE A recuperar palloni LAm Nato senza i piedi buoni DO A lavorare sui polmoni SOL Una vita da mediano […]

Non è Tempo Per Noi

DO RE Ci han concesso solo una vita SOL RE/FA# MIm Soddisfatti o no qua non rimborsano mai DO RE E calendari a chiederci se […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).