Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Il Veleno: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
FAm La terra – la morte – il cielo – la vita Il bianco – l’entrata – il nero – l’uscita La guerra – l’umano – la pace – l’alieno Il buio – l’antidoto – la luce – il veleno Il falso – l’odio – il vero – l’amore Il vuoto – l’infamia – il pieno – l’onore Il passato – lo sporco – il futuro – il puro La mia testa – la mia testa – contro il muro – contro il muro FAm Questo momento è già “passato” Invano cerco di fermare il tempo Semino paura, raccolgo fallimento Le due lancette suonano come bombe Picchiano come pugni Sangue sui sogni infranti E pace ai morti La vita non concede il giorno degli sconti Guardo lo specchio vedo uno spettro Poi mi ritrovo a fare a pugni FAm con l’ombra di me stesso SOLm E poi di colpo arrivano quei momenti FAm In cui la vita ti costringe ad andare avanti A tutti i costi SIb Aggrappandoti ai ricordi REb Con le unghie e con i denti La paura di morire È la scusa di chi non sà vivere Nella lotta contro se stessi FAm Il fine giustifica i mezzi Meglio mille rimorsi che un solo rimpianto... FAm LAb5 MIb5 Scegli quel che vuoi perchè sai non si sa mai FAm Un dio fra gli dei è quel che sono e ciò che sei LAb5 MIb5 Scegli quel che vuoi perchè sai non si sa mai FAm Un dio fra gli dei è quel che sono e ciò che sei FAm La terra – la morte – il cielo – la vita Il bianco – l’entrata – il nero – l’uscita La guerra – l’umano – la pace – l’alieno Il buio – l’antidoto – la luce – il veleno Il falso – l’odio – il vero – l’amore Il vuoto – l’infamia – il pieno – l’onore Il passato – lo sporco – il futuro – il puro La mia testa – la mia testa – contro il muro – contro il muro FAm Grazie a dio io non ho nessun dio Non prego sant’antonio e nemmeno padre pio Io prego per un mondo disilluso Che a forza di far finta di niente è diventato sordomuto Io, tu, lui, noi, voi Come carcasse nel deserto aspettiamo gli avvoltoi Guardiamo specchi vediamo spettri Ci ritroviamo a fare a pugni FAm con l’ombra di noi stessi SOLm E poi di colpo arrivano quei momenti FAm In cui la vita ci costringe ad andare avanti A tutti i costi SIb Aggrappandoci ai ricordi REb Con le unghie e con i denti La paura di morire È la scusa di chi non sà vivere Nella lotta contro se stessi FAm Il fine giustifica i mezzi Meglio mille rimorsi che un solo rimpianto... FAm La terra – la morte – il cielo – la vita Il bianco – l’entrata – il nero – l’uscita La guerra – l’umano – la pace – l’alieno Il buio – l’antidoto – la luce – il veleno Il falso – l’odio – il vero – l’amore Il vuoto – l’infamia – il pieno – l’onore Il passato – lo sporco – il futuro – il puro La mia testa – la mia testa – contro il muro – contro il muro FAm LAb5 MIb5 Scegli quel che vuoi perchè sai non si sa mai FAm Un dio fra gli dei è quel che sono e ciò che sei LAb5 MIb5 Scegli quel che vuoi perchè sai non si sa mai FAm Un dio fra gli dei è quel che sono e ciò che sei FAm La terra – la morte – il cielo – la vita Il bianco – l’entrata – il nero – l’uscita La guerra – l’umano – la pace – l’alieno Il buio – l’antidoto – la luce – il veleno Il falso – l’odio – il vero – l’amore Il vuoto – l’infamia – il pieno – l’onore Il passato – lo sporco – il futuro – il puro La mia testa – la mia testa – contro il muro – contro il muro
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: BAVO ALESSANDRO, MONTANARELLA CHRISTIAN, PAVANELLO DAVIDE, PAVANELLO PAOLO, SANGERMANO NICOLA
Copyright: © SONY MUSIC PUBLISHING (ITALY) S.R.L.
 

Il Veleno: Video

Il Veleno è un brano realizzato dai Linea 77, contenuto nel EP La speranza è una trappola (Part 1) pubblicato nel 2013. Si tratta del quarto Extended play per la band piemontese, primo progetto artistico senza la presenza dello storico cantante Emi sostituito, per l'occasione, dal chitarrista Dade. La canzone è la traccia d'apertura del disco nonché il primo singolo estratto da esso; il testo ci mostra l'eterna lotta con la parte di noi fatta di insoddisfazioni e risentimenti... quel veleno che sputiamo in faccia agli altri ogni giorno.

Articoli correlati

 Linea 77: Vedi tutte le canzoni
La Musica è Finita
La Musica è Finita è una canzone dei Linea 77, da loro composta, incisa e pubblicata in singolo digitale nel 2013. Si ...
Inno all’Odio
Inno all'Odio è un brano composto e inciso dai Linea 77, contenuto nell'album Available for Propaganda pubblicato nel 2...
66 (Diabolus in musica)
66 (Diabolus in musica) è un brano composto e inciso dai Linea 77, contenuto nell'album Numb pubblicato nel 2003. Si tr...
AK77
AK77 è un brano composto e inciso dai Linea 77, contenuto nel EP Server sirena pubblicato nel 2019. Decimo lavoro in st...
Fantasma
Fantasma è un brano composto e inciso dai Linea 77, contenuto nell'album Numb pubblicato nel 2003. Terzo lavoro in stud...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).