Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Sciccherie: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: FA#m RE SIm DO#4 DO# FA#m Certe sere in cui mi manca a merda, RE e, sì, che è lì, eh Uscire con due calici e le sciccherie SIm Ciao amore bibbi, quanto bello, DO# però succhia lì, eh DO#/FA Un poco ancora perché ficcatine, fidati che FA#m Certe sere tu mi manchi perché fica chie- RE De un poco ancora finché sembriamo le fanterie SIm Io non mi drogo, sciolgo le pastiglie digestive DO#/FA FA#m Ciao amore bibbi bello, però dammi coccoline Uscire con l'abito nero, sciccherie RE7+ Mentre metto cose per sembrare SIm come quelle un po' più fighe Però mando un bacio a quelli che DO#/FA Mi davano i bacini ma senza volere me FA#m Allora ciao amici ciao, e trovo quelle sensitive RE Mi fanno: "Parti per la bella Roma SIm ti facciamo le valigie Portati tutti gli ori, i money e le bigiotterie DO# Perché giù a Roma te ne trovi, fidati di me" FA#m Mamma mia, bella mia, che mi manca la voce RE Ieri sera da ubriaca ho urlato forte il tuo nome SIm Sei la cosa che ci penso se ci penso dopo un incubo e DO#7 Quando mi sveglio ho il cuore a palla abbraccio il mio cuscino FA#m E lì ci sei te Certe sere in cui mi manca a merda, RE e, sì, che è lì, eh Uscire con due calici e le sciccherie SIm Ciao amore bibbi, quanto bello, DO#7 però succhia lì, eh Un poco ancora perché ficcatine, fidati che FA#m Certe sere tu mi manchi perché sì che chie- RE De un poco ancora che mi parli delle fanterie SIm Io non mi drogo, sciolgo le pastiglie digestive DO#/FA FA#m Ciao amore bibbi bello, però dammi coccoline Se vogliamo noi possiamo non cadere RE7+ SIm E se mi parli con quel tono anche stasera, beh Trovo in disco qualche bimbo come Micche Micke DO#7/FA Che ha voglia di baciarmi il collo FA#m mentre parlo di come sei te La saliva che non metti sopra le cartine RE La sprechi a dirmi ciò che non voglio sentire SIm Balla Miccke balla sciccherie DO#7 Che la folla chieda chi è Esco fuori per 'na cicca e vedo, sì, che è lì, eh FA#m Mamma mia, bello mio, che mi manca la voce RE Questa sera da ubriaca ho urlato forte il tuo nome SIm Sei la cosa che ci penso se ci penso dopo un incubo e DO#7 Quando mi sveglio il cuore a palla abbraccio te FA#m Certe sere tu mi manchi perché, sì, che chie- RE De un poco ancora che mi parli delle tue manie SIm Io non mi drogo, sciolgo il cuore DO#7/FA del mio baby feeling FA#m Ciao amore bibbi bello, però dammi coccoline
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: FRANCESCA CALEARO
Copyright: © sugarmusic s.p.a.
 

Sciccherie: Video

Sciccherie è un brano scritto e interpretato da Francesca Calearo, meglio conosciuta come Madame, pubblicato come singolo nel 2018. Si tratta del secondo progetto discografico da professionista per la rapper vicentina, frutto dell'interessamento della nota casa discografica Sugar Music. Canzone autobiografica, parla delle tante cose fisiche o astratte che, seppure nella loro inutilità, riescono comunque a creare dipendenza; lo stile musical-letterario è assolutamente nuovo e personale.

Articoli correlati

 Madame: Vedi tutte le canzoni
Sentimi
Sentimi è un brano scritto e interpretato da Francesca Calearo, meglio conosciuta come Madame, pubblicato come singolo ...
Baby
Baby è un brano scritto e interpretato da Madame, pseudonimo di Francesca Galeano, pubblicato come singolo nel febbraio...
Il Mio Amico
Il Mio Amico è un brano scritto e interpretato da Francesca Calearo, meglio conosciuta come Madame, pubblicato come sin...
Anna
Anna è un brano scritto e interpretato da Francesca Galeno, meglio conosciuta come Madame, pubblicato come singolo nel ...
Voce
Voce è un brano scritto e cantato da Madame, nome d'arte della vicentina Francesca Calearo, pubblicato nel 2021 con il ...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).