Io Posso Dire la Mia sugli Uomini è un brano interpretato da Fiorella Mannoia, contenuto nell’album Il movimento del dare pubblicato nel 2008. Tredicesimo lavoro in studio per la cantante romana, il disco è frutto di molte collaborazioni importanti come con Ivano Fossati, Franco Battiato, Tiziano Ferro e molti altri. Questa canzone invece vede la firma di Luciano Ligabue, una ballata pop che rinnova lo stile cantautorale della Mannoia.

Io Posso Dire la Mia sugli Uomini Accordi Chords Testo

LA Qualche giorno è molto meglio FA#m7 qualche giorno non mi sbaglio DO#m7 RE SIm7 vedo chiaramente quel che c'è LA le colline, le vetrine FA#m7 la mia stanza da imbiancare DO#m7 RE SIm7 questa faccia che va bene... già com'è LA Guardo in faccia il sole FA#m7 fino a lacrimare DO#m7 fino a che... si vedrà RE SIm7 chi per primo abbassa gli occhi LA Le mie amiche sono amare FA#m7 se si parla un po' d'amore DO#m7 RE SIm7 tanto ognuna sa comunque... quel che sa RE LA/DO# Io posso dire la mia sugli uomini SIm7 qualcuno l'ho conosciuto LA/DO# qualcuno mi è solo sembrato RE LA/DO# qualcuno l'ho proprio sbagliato SIm7 MI e qualcuno lo sbaglierò RE LA/DO# Ma posso dire la mia sugli uomini SIm7 davanti a una tazza di latte LA/DO# con una coperta di troppo RE LA/DO# appena finisce la notte SIm7 MI LA qualcosa mi inventerò LA Qualche giorno è proprio meglio FA#m7 ogni minimo dettaglio DO#m7 RE SIm7 sento chiaramente quel che c'è LA le risate, le sirene, FA#m7 le sorprese di un aprile DO#m7 RE SIm7 questo cuore che va bene... già com'è LA E profumi e odori FA#m7 sono un po' più veri DO#m7 fino a che... si vedrà RE SIm7 chi per primo abbassa il cuore LA Le mie amiche sanno stare FA#m7 dalla parte dell'amore DO#m7 RE SIm7 tanto ognuna sa comunque... quel che sa RE LA/DO# Io posso dire la mia sugli uomini SIm7 qualcuno l'ho conosciuto LA/DO# qualcuno mi è solo sembrato RE LA/DO# qualcuno l'ho proprio sbagliato SIm7 MI e qualcuno lo sbaglierò RE LA/DO# Ma posso dire la mia sugli uomini SIm7 la tazza di latte che scotta LA/DO# e quella coperta di troppo RE LA/DO# appena finisce la notte SIm7 MI qualcosa mi inventerò LA Qualche giorno è sempre meglio FA#m7 guardo avanti e non mi sbaglio DO#m7 RE SIm7 so precisamente cosa c'è per me RE LA/DO# E posso dire la mia sugli uomini SIm7 qualcuno l'ho conosciuto LA/DO# qualcuno mi è solo sembrato RE LA/DO# qualcuno l'ho proprio sbagliato SIm7 MI e qualcuno lo sbaglierò RE LA/DO# Ma posso dire la mia sugli uomini SIm7 davanti a una tazza di latte LA/DO# con una coperta di troppo RE LA/DO# appena finisce la notte SIm7 MI qualcosa mi inventerò RE LA/DO# SIm7 LA/DO#

Articoli correlati

  • Sempre E per SempreSempre E per Sempre Sempre E Per Sempre è un brano interpretato da Fiorella Mannoia, contenuto nell'album Il tempo e l'armonia pubblicato nel 2010. Disco registrato dal vivo, riscuote buon successo […]
  • I Dubbi dell’AmoreI Dubbi dell’Amore I Dubbi dell'Amore è un brano interpretato da Fiorella Mannoia contenuto nell'album Canzoni per parlare pubblicato nel 1988. Album uscito in 33 giri racchiude molti successi che […]
  • Quello Che Le Donne Non DiconoQuello Che Le Donne Non Dicono E' una delle canzoni più celebri di Fiorella Mannoia. Presentata al Festival di Sanremo del 1987, le fece vincere il premio della critica ma fu anche pezzo da Hit parade, […]
  • Come Si CambiaCome Si Cambia Come Si Cambia è un brano interpretato da Fiorella Mannoia pubblicato come singolo in 45 giri nel 1984. La canzone, scritta da Maurizio Piccoli e Renato Pareti, fu presentata al […]
  • Io Che Amo Solo TeIo Che Amo Solo Te Io Che Amo Solo Te è un brano scritto e interpretato da Sergio Endrigo nel 1962 e rinterpretato da molti artisti tra i quali spicca la versione di Fiorella Mannoia, contenuta […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Fiorella Mannoia