Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Sarò Libera: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: MI LA7+ SOL#m7 LA7+ SOL#m7 E mentre scendono lacrime LA7+ e sento freddo senza averti qui, SOL#m7 e poi mi sento un po' strana e mi trema la mano, LA7+ mi manca l'aria se tu non sei qui SOL#m7 e pensandoci bene sai, LA7+ questa canzone mi parla di te, SOL#m7 e come emozione mi stringe le vene LA7+ e ferma il sangue e sai perché? MI Era bello mentre i nostri occhi piano si seguivano, LA quasi intimiditi dallo specchio che temevano SOL#m7 Era dolce il modo in cui piangevi quella sera, LA7+ ti avrei stretto forte forte e sai che non si poteva MI E sarò libera di poterti dire LA7+ e sarò sempre amore magico, sarà poter volare senza mai cadere SOL#m7 e prenderti per mano e convincerti a soffrire, LA7+ perché ogni cosa bella ti fa sempre stare male MI E poi baciarti ogni notte proprio come le zanzare, LA7+ e cercare le tue mani sempre quando nasce il sole SOL#m7 e dimostrarti che per niente al mondo ti farei soffrire LA7+ perché tu sei cosa bella e non meriti del male MI Ed è bello che ora i nostri occhi sembra che si cercano LA7+ non han più paura dello specchio che temevano SOL#m7 Eri dolce la prima sera in macchina al parcheggio LA7+ e ti ho stretto forte forte ed è lì che si poteva MI E sarò libera di poterti dire LA7+ e sarà sempre amore magico, sarà poter volare senza mai cadere SOL#m7 e prenderti per mano e convincerti a soffrire, LA7+ perché ogni cosa bella ti fa sempre stare male MI E poi baciarti ogni notte proprio come le zanzare, LA7+ e cercare le tue mani sempre quando nasce il sole SOL#m7 e dimostrarti che per niente al mondo ti farei soffrire LA7+ perché sei cosa bella e non meriti del male Strumentale: MI FA#m7 SOL#m7 LA7+ MI E poi baciarti ogni notte proprio come le zanzare, LA7+ e cercare le tue mani sempre quando nasce il sole SOL#m7 e dimostrarti che per niente al mondo ti farei soffrire LA7+ perché sei cosa bella e non meriti del male MI Ed è bello che ora i nostri occhi quasi si somigliano, FA#m7 non han più paura dello specchio che vedevano. SOL#m7 Eri dolce mentre mi baciavi ieri sera, LA7+ io ti tengo stretto forte, LA/SI lo farò una vita intera
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: GRANDI SAVERIO, RIZIOLI CARLO
Copyright: © GIAMAICA S.R.L., SM PUBLISHING (ITALY) S.R.L., SORPRENDIMI INC
 

Sarò Libera: Video

Sarò Libera è un brano interpretato da Emma Marrone contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2011. Scritto da Saverio Grandi e Carlo Rizzoli, si presenta come una ballata pop dove l'arrangiamento è sorretto dall'arpeggio di un pianoforte con qualche inserimento orchestrale. Ideale anche per la chitarra, dove il ritmo lento e l'impianto armonico tutto sommato semplice, rendono il brano eseguibile in varie formazioni. Uno dei successi della cantante salentina, destinata a lasciare la sua impronta nella musica leggera italiana.

Articoli correlati

 Emma Marrone: Vedi tutte le canzoni
Pezzo di Cuore
Pezzo di Cuore è un brano inciso da un duetto tutto salentino, formato da Emma Marrone e Alessandra Amoroso, pubblicato...
Trattengo il Fiato
Trattengo il Fiato è un brano interpretato da Emma Marrone, contenuto nell'album Schiena pubblicato nel 2013. Terzo lav...
Amami
Amami è un brano scritto e interpretato da Emma Marrone contenuto nell'album Schiena pubblicato nel 2013. Disco di gran...
Latina
Latina è un brano interpretato e inciso da Emma Marrone, contenuto nell'album Fortuna pubblicato nel 2019. Sesto lavoro...
Il Paradiso non Esiste
Il Paradiso Non Esiste è il quarto singolo estratto dall'album Adesso, quarta raccolta di inediti della cantante Emma M...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).