Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Perchè Non Pesi Niente: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
(Guardami, Spingimi, Come Chi Mi Guarda, Spingimi, Guardami, Spingi Come Chi Mi Guarda, Spingimi, Guardami, Spingimi, Come Chi mi Guarda, Spingimi, Guardami, Spingi Come Chi Mi Guarda) FA Guardami, Spingimi, Come Chi Mi Guarda, Spingimi, Guardami, Spingi Come Chi Mi Guarda, REm Spingimi, Guardami, Spingimi, Come Chi mi Guarda, Spingimi, Guardami, FA Spingi Come Chi Mi Guarda Quello Che Fotte La Cosa Più Semplicemente Umana REm Lasciare Il Controllo Del Male, Le Reti, Le Diete, REm9 DO E se è il caso di perdere Parti di Se FA Goditi i Tuoi Lividi, i tuoi brividi E poi specchiati FA7+ Altalene che restano ferme a metà SOL/FA Perchè Non Pesi Niente FA Basta Star Bene Per Non Stare Male, Bene o male, Bene La Voglia di farlo Bene o male, bene Ma solo da quando Sono stato male, vabbene FA6 FA7+ Da quando sono di qua SOL/FA Forse Lo Sognerò Piuttosto: FA Guardami, Spingimi, Come Chi Mi Guarda, Spingimi, Guardami, Spingi Come Chi Mi Guarda, REm Spingimi, Guardami, Spingimi, Come Chi mi Guarda, Spingimi, Guardami, SOL/FA Spingi Come Chi Mi Guarda FA Quello Che A Volte La Cosa Più Semplicemente Umana REm Lasciare Il Controllo Del Male, Le Reti, Le Diete, DO E se è il caso di perdere Parti di Se FA (Caro Marco, Ti scrivo dal profondo del mare, Nascosto dentro un giardino di Corallo A riparo dagli squali Ma invisibile per le sirene Quando Ne Ho Voglia Alzo gli Occhi e Guardo Il Sole Attraverso un milione Di miliardi Di metri cubi d'acqua E finalmente Non Mi Bruciano più gli Occhi)

Credits

Autori: GULINO GIOVANNI, PIPITONE CARMELO
Copyright: SM PUBLISHING (ITALY) S.R.L., V2 MUSIC PUBL.(ITALY) SRL, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Perchè Non Pesi Niente: Video

Perchè Non Pesi Niente è un brano composto e inciso dai Marta sui Tubi, contenuto nell'album C'è gente che deve dormire pubblicato nel 2005. Secondo lavoro in studio per la band siciliana, è il frutto della collaborazione con importanti musicisti: uno su tutti Roberto Satti, in arte Bobby Solo. La canzone è il primo singolo estratto dal disco, una ballata pop dall'inconfondibile sound acustico, loro marchio di fabbrica.

Articoli correlati

  • CristianaCristiana FA Cristiana è il nome di una religione a cui lei adesso più non crede Cristiana ha un tatuaggio che […]
  • CinesteticaCinestetica RE Ho visto sante a me devote diventare troie due minuti dopo avere conosciuto il mio migliore amico ubriaco Sono stato e forse sarò […]
  • VorreiVorrei REb Quando il cuore è convinto non sbagli mai Prova a chiedere al vento quello che vuoi C’è chi ha detto che hai fatto dei bei […]
  • Vecchi DifettiVecchi Difetti Intro: DO#m7 SI/RE# LAadd9 DO#m7 SI/RE# LAadd9 DO#m7 SI/RE# LAadd9 DO#m7 SI/RE# LAadd9 DO#m7 SI/RE# LAadd9 DO#m7 Tutto ciò […]
  • La SpesaLa Spesa Intro: SI7+ MI7+ SI7+ Un'altra sera a casa a masticare noia e surgelati La tv vomita vacui colori, la luce dei pensieri è spenta MI7+ […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).