Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Notte Bella Magnifica: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SOL DO7+ MIm RE SOL Com'è notte e come MIm tu sorridi e chiedi cosa c'è DO LAm di bello... RE SOL guarda le luci, dico io... RE/FA# MIm RE e in te si avvia DO6 lo stesso brivido mio... RE DO ogni fiato avrà un respiro RE SOL accanto a se DO RE SOL MIm Notte bella che si agita DO dolce dolce tra le RE SOL MIm foglie degli alberi DO SIm7 MIm RE le mie mani che ora immagino DO RE come in viaggio sulla tua DO bella pelle bella bella RE nella notte ormai SOL magnifica SOL Com'è notte quanti fanno quell'amore MIm RE DO SOL/SI LAm e noi qui sfioriamo RE SOL viso di donna e viso mio RE/FA# MIm RE stanchezza e addio DO6 ed il sorriso che è mio RE DO mi ritorna in baci e nutre RE SOL il bacio mio DO RE SOL MIm Notte bella che si sprecano DO RE SOL MIm belle bocche ma non sanno che dicono DO ma che dire se SIm7 MIm gli occhi parlano RE DO RE sanno tutto della tua DO bella pelle bella bella RE nella notte ormai SOL magnifica DO RE SOL MIm DO RE SOL MIm Si riallacciano DO SIm7 belle mani che MIm RE si calmano DO RE scivolate poco fa DO sulla pelle bella bella DO RE SOL MIm nella notte ormai magnifica DO RE com'è notte e come tu SOL MIm sei pacifica DO mentre ascolti che SIm7 MIm RE si addormentano DO RE tutti i baci sulla tua DO bella pelle bella bella RE SOL DO7+ MIm RE SOL nella notte che è magnifica
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Notte Bella Magnifica: Video

Notte Bella Magnifica è un brano scritto e interpretato da Amedeo Minghi, pubblicato come singolo nel 1993. La canzone viene presentata al Festival di Sanremo'93 classificandosi al nono posto, riscuotendo un discreto successo. Musicalmente si presenta come una ballata pop dal gusto melodico e dall'arrangiamento fatto di tastiere e batterie elettroniche, tutte caratteristiche tipiche del repertorio dell'artista romano.

Articoli correlati

  • Io E TeIo E Te Intro: RE#m DO#/RE# SI/RE# DO#/RE# RE#m È fatto il giro anche del tempo DO#/RE# per ritrovarmi ancora tra i Tuoi occhi SI/RE# così […]
  • Io Non Ti Lascerò MaiIo Non Ti Lascerò Mai MIm Noi siamo stati ad un passo da noi LAm per mille anni sul ciglio del cuore RE SIm consumati da […]
  • Per NoiPer Noi Intro: SOL MIm7 SOL MIm7 SOL Per noi MIm Pensai LAm DO Quante cose che tu non sai LAm RE Un diverso amore […]
  • Di Giorno in GiornoDi Giorno in Giorno Intro: DO LAm DO LAm DO LAm DO LAm DO Quante volte LAm Oramai ho già creduto fosse un gioco DO Questa […]
  • 19501950 LAm7 DO/SOL Come profumi che gonna che bella che sei REm7 REm9 REm4 REm che gambe che […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).