Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

E Non C’è Mai una Fine: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MIm7 MIm6 MIm7 MIm6 SOL SOL5- SOL SOL5- RE RE7+ RE RE7+ LA4 LA LA4 LA MIm7 Cercare scuse per odiarsi SOL E per non cedere ai ricordi LA RE FA# Ma non riuscire mai a perdersi MIm7 Per noi non valgono i discorsi SOL Che il tempo aiuta a non pensarci LA RE FA# Perché noi siamo diversi MIm7 LA E tutti e due sappiamo bene che FA# Che non c'è mai una fine SIm E che mi fai morire MIm Stringimi forte amore LA RE Stringimi forte e non sentirò Più niente ma solo il tuo cuore FA# MIm7 E dimmi che hai capito pure te LA Che non c'è mai una fine MIm7 La sensazione di sentirsi SOL Un corpo solo e di toccarsi LA RE FA# Solo scambiandoci sguardi MIm7 Nel segno di tutti quei graffi SOL Così profondi e sempre aperti RE LA È la dimostrazione che di star lontani FA# E di scappare senza ritornare proprio non si può E non c'è mai una fine SIm E poi mi fai morire MIm Stringimi forte amore LA RE Stringimi forte e non sentirò Più niente ma solo il tuo cuore FA# Spogliati e non parlare SIm MIm Convinci pure il sole che Che ci potrà bruciare LA RE E che la pioggia non bagnerà FA# Anche se arriva un temporale Strumentale: SIm MIm LA RE FA# E non c'è mai una fine SIm E poi mi fai morire MIm Stringimi forte amore LA RE Stringimi forte e non sentirò Più niente ma solo il tuo cuore FA# MIm7 E dimmi che hai capito pure te LA Che non c'è mai una fine
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: PALMOSI ENRICO, SILVESTRE FRANCESCO
Copyright: © ULTRASUONI S.R.L.
 

E Non C’è Mai una Fine: Video

E Non C'è Mai una Fine è un brano interpretato dai Moda contenuto nell'album Passione maledetta pubblicato nel 2015. Scritto dal cantante e frontman della band, Francesco Silvestre, si presenta come una ballata pop/rock contaminato da inserimenti orchestrali, pur mantenendo il sound tipico della band milanese. Melodia intensa ma semplice da assimilare e impianto armonico classico rendono la canzone adatta per essere suonata con la chitarra. Un altro grande successo di una band che sta spopolando.

Articoli correlati

 Modà: Vedi tutte le canzoni

Articoli correlati

  • Viva i RomanticiViva i Romantici LAb SIbm7 Buonanotte a tutti quelli come me LAb/DO che dopo mezzanotte REbadd9 MIb inizia il tempo di aspettare il sole LAb […]
  • Il Sogno di una BambolaIl Sogno di una Bambola Intro: DO FAadd9 SOL LAm7 SOL FA/LA DO FAadd9 LAm7 SOL FA DO Bambola dolce bambola FA Sognatrice per una notte LAm Tu che […]
  • Anche StaseraAnche Stasera Intro: SIm MIm LA RE SIm MIm LA RE SIm MIm Anche stasera ho bevuto, con la testa non c'ero LA Ti ho seguita ancora una […]
  • L’Importante È Che Stanotte Non FiniràL’Importante È Che Stanotte Non Finirà Intro: LA DO#m7 RE LA/MI MI LA DO#m7 RE LA/MI MI LA DO#m7 RE LA/MI MI Disegnerò un fiore sul tuo finestrino LA DO#m7 […]
  • Ti Amo VeramenteTi Amo Veramente Intro: SIm7/4 LA MI SIm7/4 LA MI SIm RE LA Te ne vai e non ritorni più, MI7 SIm me lo dici solamente, […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).