Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Canzoni Stonate: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
FA#m7 SI7/4 SI7 Canto solamente insieme a pochi amici SOL#m7 DO#7/4 DO#7 Quando ci troviamo a casa e abbiam bevuto FA#m7 SI7/4 SI7 Non pensare che t'abbiam dimenticato SOL#m7 DO#7/4 DO#7 Proprio ieri sera parlavamo di te FA#m7 SI7 Camminando verso casa mi sei tornata in mente SOL#m7 DO#7/4 DO#7 A letto mi son girato e non ho detto niente FA#m7 SI7 E ho ripensato alla tua voce così fresca e strana SOL#m7 DO#7/4 DO#7 Che dava al nostro gruppo qualcosa di più FA#m7 SI SOL#m7 DO#7/4 DO#7/9- Enrico che suona sua moglie fa il coro FA#m7 SI SOL#m7 DO#7/9- Giovanni come sempre ascolta stonato com'è FA#m7 SI9 Canzoni d'amore SOL#m7 DO#7/4 DO#7/9- Che fanno ancora bene al cuore FA#m7 SI7 Noi stanchi ma contenti SOL#m7 Se chiudi gli occhi forse tu ci senti DO#11 DO#7/9- Anche da lì FA#m7 SI9 SOL#m7 DO#7/4 DO#7/9- FA#m7 SI11 SOL#m7 DO#7/9- FA#m7 SI L'altra domenica siamo andati al lago SOL#m7 Ho anche preso un luccio DO#9 DO#7/9- Grande che sembrava un drago FA#m7 SI Poi la sera in treno abbiam cantato piano SOL#m7 DO#11 DO#7/9- Quel pezzo americano che cantavi tu FA#m7 SI11 Canzoni stonate SOL#m7 DO#7/4 DO#7/9- Parole sempre un po' sbagliate FA#m7 SI9 Ricordi quante serate SOL#m7 DO#11 DO#7/9- Passate così FA#m7 SI9 Canzoni d'amore SOL#m7 DO#7/4 DO#7/9- Che fanno ancora bene al cuore FA#m7 SI11 SI Diciamo quasi sempre SOL#m7 DO#7/4 DO#7/9- Qualche volta no, no FA#m7 SI9 SOL#m7 DO#7/4 DO#7/9- FA#m7 SI9 SOL#m7 DO#7/9-
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: ALDO DONATI, GIULIO RAPETTI MOGOL
Copyright: © universal music publishing group
 

Canzoni Stonate: Video

Canzoni Stonate è un brano interpretato e inciso da Gianni Morandi, pubblicato come singolo nel 1981. Canzone scritta dall'amico Giulio Rapetti, in arte Mogol, e da Aldo Donati, rappresenta per l'artista di Monghidoro il ritorno al successo dopo alcuni anni bui della sua vita artistica e personale. Il testo mette in scena una tipica serata passata tra amici cantando vecchi brani e ricordando i tempi passati, regalandoci un'atmosfera intima e conviviale.

Articoli correlati

 Gianni Morandi: Vedi tutte le canzoni
Uno Su Mille
Tratta dall'omonimo album del 1985, Uno Su Mille fu la canzone che rilanciò Gianni Morandi dopo il periodo più buio de...
Fatti Mandare dalla Mamma…
Fatti Mandare Dalla Mamma A Prendere Il Latte è la terza traccia di Gianni Morandi, primo e omonimo album del cantante ...
Occhi di Ragazza
Occhi di Ragazza è un brano interpretato da Gianni Morandi e inciso nel 1970. Scritto a più mani tra cui Lucio Dalla a...
Se Perdo Anche Te
Se Perdo Anche Te è un brano interpretato e portato al successo in Italia da Gianni Morandi, pubblicato come singolo in...
Un Mondo d’Amore
Un Mondo d'Amore è un singolo di Gianni Morandi prodotto dalla RCA Italiana nel 1967 e pubblicato assieme alla B-Side "...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).