Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Occhi di Ragazza: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DO SOL/SI LAm7 SOL DO SOL/RE RE7 SOL SOL7+ Occhi di ragazza SOL6 SOL LAm LAm7+ LAm7 RE7 quanti cieli quanti mari che m'aspettano LAm LAm7+ occhi di ragazza LAm7 RE7 SOL SOL7+ SOL6 SOL se vi guardo vedo i sogni che farò SOL7+ SOL6 partiremo insieme per un viaggio SOL LAm LAm7+ LAm7 RE7 per città che non conosco LAm DOm SOL quante primavere che verranno LAm7 che felici ci faranno RE7 SOL sono già negli occhi tuoi SOL SOL7+ Occhi di ragazza SOL6 io vi parlo SOL LAm LAm7+ LAm7 RE7 coi silenzi dell'amore LAm LAm7+ e riesco a dire LAm7 RE7 SOL SOL7+ SOL6 SOL tante cose che la bocca non dirà SOL SOL7+ SOL6 Quando ti risvegli la mattina SOL LAm LAm7+ LAm7 RE7 tutto il sole nei tuoi occhi LAm DOm SOL quando si fa notte nella notte LAm7 nei tuoi occhi c'è una luce RE7 SOL che mi porta fino a te MIm RE MIm In loro un giorno scoprirò RE SOL SOL7+ SOL6 SOL RE7 quello che tu nasconderai SOL SOL7+ Occhi di ragazza SOL6 SOL questo viaggio prima o poi LAm LAm7+ LAm7 RE7 sarà finito LAm LAm7+ LAm7 una spiaggia vuota senza mare RE7 SOL SOL7+ SOL6 SOL io dovrò vedere in voi SOL SOL7+ Occhi di ragazza SOL6 SOL LAm LAm7+ LAm7 RE7 quanto male vi farete perdonare LAm DOm SOL l'acqua di una lacrima d'addio LAm7 sarà l'ultimo regalo RE7 SOL che da voi riceverò LAm DOm SOL L'acqua di una lacrima d'addio LAm7 sarà l'ultimo regalo RE7 SOL SOL7+ SOL6 SOL che da voi riceverò
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: ARMANDO FRANCESCHINI, GIAN FRANCO BALDAZZI, LUCIO DALLA, SERGIO BARDOTTI
Copyright: LYRICS © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING GROUP
 

Occhi di Ragazza: Video

Occhi di Ragazza è un brano interpretato da Gianni Morandi e inciso nel 1970. Scritto a più mani tra cui Lucio Dalla alla musica, suo collega e amico. Viene eseguito per la prima volta all'Eurovision Song Contest classificandosi ottavo, d'allora diviene uno dei pezzi più famosi del repertorio del cantante nonché uno dei classici della canzone italiana.

Articoli correlati

  • Se Perdo Anche TeSe Perdo Anche Te FAm SIbm Non piangerò mai LAb FAm LAb sul denaro che spendo SIbm LAb ne riavrò SIbm FAm forse […]
  • Si Può Dare di PiùSi Può Dare di Più Intro: RE SOL7+ RE SOL7+ FA#m7 MIm7 LA SIm FA#m In questa notte di venerdi SOL REadd9/FA# perché non dormi perché sei qui MIm7 […]
  • VagabondoVagabondo MIm Quando la gente dorme SI7 scendo giù MIm maglione sulle spalle nella notte blu nel cuore una chitarra LAm […]
  • VitaVita Intro: MIm SIm7 DO7+ SIm7 MIm SIm7 DO7+ SIm7 MIm Vita in te ci credo le nebbie si diradano SIm7 e oramai ti vedo […]
  • Fatti Mandare dalla Mamma…Fatti Mandare dalla Mamma… REb E’ un'ora che aspetto SIbm davanti al portone: MIb9 su, trova una scusa LAb7 REb per uscire di casa REb Fatti mandare dalla […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).