Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

In Ginocchio Da Te: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SIb MIb DOm LAb SIb7 Io voglio per me le tue carezze MIb DOm LAb SIb7 si, io t'amo più della mia vita! MIb DOm MIb Ritornerò in ginocchio da te, DOm l'altra non è DO7 FAm non è niente per me, LAb ora lo so SIb ho sbagliato con te FAm LAb SIb7 ritornerò in ginocchio da te MIb DOm MIb e bacerò le tue mani amor DOm negli occhi tuoi DO7 FAm LAb che hanno pianto per me FAm io cercherò SI il perdono da te FAm SIb7 MIb e bacerò le tue mani amor MIb DOm LAb SIb7 Io voglio per me le tue carezze MIb DOm LAb SIb7 si, io t'amo più della mia vita Strumentale: MIb DOm MIb DOm DO7 FAm FAm SIb Io cercherò il perdono da te FAm LAb SIb7 e bacerò le tue mani amor MIb MIb Ritornerò in ginocchio da te, DOm l'altra non è DO7 FAm non è niente per me, LAb ora lo so SIb ho sbagliato con te FAm SIb7 MIb ritornerò in ginocchio da te MIb DOm LAb SIb7 si, io t'amo più della mia vita MIb DOm LAb SIb7 Io voglio per me le tue carezze MIb DOm LAb SIb7 MIb DOm LAb SIb7 MIb si, io t'amo più della mia vi-------ta
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: BRUNO ZAMBRINI, FRANCESCO FRANCO MIGLIACCI
Copyright: LYRICS © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING GROUP
 

In Ginocchio Da Te: Video

In Ginocchio Da Te è un brano cantato da Gianni Morandi pubblicato come singolo nel 1964. Scritto da Franco Migliacci per il testo e Bruno Zambrini per la musica, ebbe un grande successo di pubblico vincendo il Cantagiro di quell'anno rimanendo nella hit parade per 17 settimane consecutive, vendendo più di un milione di copie. La canzone è un autentico capolavoro nonché un grande classico della canzone italiana, entrata nella storia della musica leggera in puro stile del Bel paese.

Articoli correlati

  • VitaVita Intro: MIm SIm7 DO7+ SIm7 MIm SIm7 DO7+ SIm7 MIm Vita in te ci credo le nebbie si diradano SIm7 e oramai ti vedo […]
  • Se Perdo Anche TeSe Perdo Anche Te FAm SIbm Non piangerò mai LAb FAm LAb sul denaro che spendo SIbm LAb ne riavrò SIbm FAm forse […]
  • Uno Su MilleUno Su Mille Intro: MIb LAb/MIb SIb/MIb MIb MIb LAb/MIb SIb/MIb MIb MIb LAb/MIb SIb/MIb DOm SIb LAb SIb MIb LAb SIb […]
  • Si Può Dare di PiùSi Può Dare di Più Intro: RE SOL7+ RE SOL7+ FA#m7 MIm7 LA SIm FA#m In questa notte di venerdi SOL REadd9/FA# perché non dormi perché sei qui MIm7 […]
  • Fatti Mandare dalla Mamma…Fatti Mandare dalla Mamma… REb E’ un'ora che aspetto SIbm davanti al portone: MIb9 su, trova una scusa LAb7 REb per uscire di casa REb Fatti mandare dalla […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).