Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Pace: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: LAm FA7+ DO SOL6/SI LAm Tolgo gli occhiali da sole per guardare il sole FA7+ Butto un pacchetto di Marlboro e per l'ennesima volta DO Mi ripeto che mai più le fumerò LAm I turbamenti sul futuro si appiattiscono al guinzaglio FA7+ Che ora stringo forte DO Ho programmato la mia dieta e gli impegni SOL6/SI Che da domani avrò LAm Faccio la spesa dentro a un centro commerciale FA7+ Mentre osservo la bellezza e mi ripeto DO SOL6/SI Dovrei approfondire quello che non so LAm FA Cerco solo il modo DO SOL6/SI Di trovare la pace che non ho LAm Ci sono giorni a cui non riesco a dare un senso FA7+ A percepire bene tutto quel che penso DO SOL6/SI Sono un uomo che ama e poi rinnega LAm A volte invece non si spiega ma l'essenza della vita FA DO Per sentirla basta farsi nient'altro, nient'altro che una sega SOL6/SI LAm FA Cerco solo il modo DO SOL6/SI Di trovare la pace che non ho LAm REm7 Cerco solo il modo SOL FA7+ DO SOL Di trovare la pace che non ho... FA7+ REm7 DO SOL Na na na... FA Cerco la pace fra le cose che ho in mente REm Fra tanta gente che non cerca niente DO Nel dubbio amaro in un posto nel cielo SOL Nell'incertezza fra il falso ed il vero FA Cerco la pace, non è mai arrivata DO/MI REm Per dare un senso a una vita sbagliata DO Vedo me stesso nei tuoi turbamenti SOL E poi mi chiedo se senti che FA DO/MI REm DO SOL Io cerco te Io cerco te Io cerco te... FA DO/MI REm7 DO SOL Io cerco te Io cerco te Io cerco te... FA DO/MI REm DO SOL Io cerco te Io cerco te Io cerco te... FA DO/MI REm7/9 DO SOL Io cerco te Io cerco te Io cerco te... FA7+ REm7 DO
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: MOBRICI FABRIZIO
Copyright: © LA FATTORIA DEL MORO PUBLISHING
 

Pace: Video

Pace è un brano scritto e interpretato da Fabrizio Moro, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2017. Ottavo lavoro in studio per il cantautore romano, il disco viene presentato da ben tre concerti che hanno visto come palchi il "Fabrique" di Milano il "Palalottomatica" di Roma. La canzone, che dà il titolo all'album, è la traccia d'apertura; una ballata pop/rock in stile cantautorale resa intensa ed emozionante grazie ad una melodia semplice e di forte impatto e un arrangiamento di archi con uguali caratteristiche.

Articoli correlati

 Fabrizio Moro: Vedi tutte le canzoni

Articoli correlati

  • Melodia di Giugno (2020)Melodia di Giugno (2020) Intro: SIb DO DOadd9 FA Guardami, adesso sono fragile E non trovo la ragione per comprendere SIb […]
  • Sono Come SonoSono Come Sono Intro: LAm LAm Essere, essere, essere Essere un uomo anche nel malessere Essere per essere, cosa posso essere Uno come un altro che cerca benessere […]
  • L’InizioL’Inizio Intro: LAm LAm Questo è l'inizio L'inizio è come l'oro L'inizio di una luce che illumina il futuro L'inizio, l'inizio, l'inizio L'inizio è […]
  • RespiroRespiro LAm SOL DO Non sei più quello che mi manca, LAm in un giorno splendido SOL DO MI7 LAm non c'è […]
  • Sembra ImpossibileSembra Impossibile Intro: MIb7+ SOLm7/9 LAbadd9 DOm7/9 MIb7+ SOLm9 LAbadd9 Mi ricorderò di noi DOm7 MIb7+ Mentre gli anni passeranno, […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).