Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Voglio Molto di Più: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MI LAm MI LAm LAm Io voglio molto di più REm di quello che tu mi dai SOL dicevi non cambi mai MI resti quello che sei che sei, che sei LAm che se sapessi di più REm allora io smetterei SOL di affannarmi così MI per tutto quello che sei che sei che sei REm tanto tu sei di un altro LAm pianeta e non vivi come me REm parli agli alberi e al vento DO6 non c'è niente che sia impossibile REm MI7 vedi tutto attraverso LAm SOL senti il mondo che gira intorno a te SIm7/5- MI7 mentre io muoio dentro LAm MI l'universo non appartiene a me LAm e cerco sempre di più REm di quel che trovo e lo sai SOL accontentarmi non è MI possibile se tu sei tu sei tu sei LAm se tu sei molto di più REm di quello che agli altri dai SOL da vedere oramai MI resta poco se sei se sei se sei REm se tanto tu sei di un altro LAm SOL pianeta e non vivi come me REm SOL parli agli alberi e al vento DO6 non c'è niente che sia impossibile REm MI7 vedi tutto attraverso LAm SOL senti il mondo che gira intorno a te SIm7/5- MI7 mentre io muoio dentro LAm l'universo non appartiene a me MI ma credo di sapere com'è fatto l'uomo LAm che ti siede proprio accanto mentre tu gli urli contro MI il pianeta da cui cadi non ha poi tanto senso LAm se tu non sai ascoltare per un solo momento SOL il diverso che ho da dire il diverso che ho da fare DO il diverso che son io da te che sei fin troppo uguale MI al pianeta che ti porti dietro e non vedi proprio altro FA SOL a me resta il silenzio MI FA di quel che penso REm SOL7 DO REm SOL7 DO il silenzio... REm MI7 Perché tu sei di un altro LAm SOL pianeta, e non vivi come me SIm7/5- MI7 parli agli alberi e al vento LAm non c'è niente che sia impossibile REm MI7 Tanto tu sei di un altro LAm SOL pianeta e non vivi come me SIm7/5- MI7 parli agli alberi e al vento LAm non c'è niente che sia impossibile MI io voglio molto di io voglio molto di io voglio molto di io voglio molto di LAm io voglio molto di più
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: SANGIORGI GIULIANO
Copyright: © CASA 69 EDIZIONI MUSICALI SRL, SANGIORGI EDIZIONI MUSICALI S.R.L., SUGARMUSIC S.P.A.
 

Voglio Molto di Più: Video

Voglio Molto di Più è un brano inciso dai Negramaro contenuto nell'album Casa 69 pubblicato nel 2010 dalla Sugar Music. Quinto lavoro in studio per la band salentina, riscuote grande successo aggiudicandosi ben quattro dischi di platino e oltre 200,000 copie vendute. La canzone, scritta da Giuliano Sangiorgi, è stata scelta per far parte della colonna sonora di "Vallanzasca - Gli angeli del male", film di Michele Placido del 2011. Un pezzo hard rock energico e aggressivo quanto basta.

Articoli correlati

 Negramaro: Vedi tutte le canzoni
Parlami D’Amore
Parlami d'Amore è una canzone dei Negramaro, incisa nel 2007 e contenuta nell'album La Finestra. Ha vinto il Festivalba...
Per Uno Come Me
Per Uno Come Me è un brano inciso dai Negramaro, contenuto nell'album Amore che torni pubblicato nel 2017. Settimo lavo...
Un Passo Indietro
Un Passo Indietro è un brano interpretato dai Negramaro contenuto nell'album La finestra pubblicato nel 2007. Disco che...
Solo Tre Minuti
Solo Tre Minuti è un brano dei Negramaro contenuto nell'album Mentre tutto scorre pubblicato nel 2005. Disco che fa con...
Cade La Pioggia
Cade la Pioggia è una canzone incisa dai Negramaro nel 2007, scritta da Giuliano Sangiorgi con la collaborazione di Jov...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).