Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

La Tua Canzone: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MI LA FA#m7 LA SI MI E' un secolo che piove LA in questo buco di città FA#m7 gonfia di rimpianti LA SI e di arroganza stupida MI Anche tu in ostaggio, LA di una lunga redenzione FA#m7 ti offro il mio coraggio, LA SI ma questo viaggio tocca a te! MI LA E' un biglietto per le stelle quello lì davanti a te, MI cambierai la pelle, LA ma resta speciale, SI non ti buttare via! MI In questo inferno di ombre piatte, LA MI in questo vecchio luna park, LA SI MI LA FA#m7 LA SI resta ribelle, non ti buttare via MI Prendi una chitarra e LA qualche dose di follìa, FA#m7 come una mitraglia, LA SI sputa fuoco e poesia MI L'arma è a doppio taglio: LA ti potrai ferire un po', FA#m7 non avrai un appiglio LA SI ma stai sveglio, tocca a te! MI E' un biglietto per le stelle LA quello lì davanti a te, MI cambierai la pelle, LA SI ma resta speciale non ti buttare via! MI In questo inferno di ombre piatte, LA MI in questo vecchio luna park, LA SI resta ribelle, non ti buttare via DO#m MI DO#m MI DO#m SI LA SI Si! Yeah! MI E' il tuo biglietto per le stelle LA quello lì davanti a te! MI Ne vedrai di belle LA SI ma resta speciale, non ti buttare via! MI Avrai clessidre senza sabbia LA MI e reti per le acrobazie, LA SI FA#m7 resta ribelle, non ti buttare via! LA LAm MI LA Volerai Lontano, lontano MI Tutto è in movimento, LA tra pause e mutamento, MI crisi e rivoluzione, LA sarà la tua canzone! MI Perché tutto è in movimento, LA tra pause e mutamento, MI crisi e rivoluzione, LA sarà la tua canzone SI MI La tua canzone
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: FABRIZIO BARBACCI, PAOLO BRUNI, CESARE PETRICICH, ENRICO SALVI
Copyright: LYRICS © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING GROUP
 

La Tua Canzone: Video

La Tua Canzone è un brano interpretato dai Negrita contenuto nell'album Dèjà vu pubblicato nel 2013. Il disco è in realtà una raccolta dei più grandi successi della band di Cortona, raccolta accolta positivamente, con un disco d'oro e oltre 25,000 copie vendute. La canzone, scritta da Fabrizio Barbacci, Paolo Bruni, Enrico Salvi e Cesare Petricich, è uno dei due inediti del disco. Dedicata, a detta della band, a tutti colori che hanno un progetto, un sogno, un obbiettivo da raggiungere.

Articoli correlati

  • A un Passo dalle NuvoleA un Passo dalle Nuvole Intro: SIm SOL SIm SOL SIm SOL Flash di paesaggi spiaccicati sul vetro MI5 SIm Oggi io non guido voglio stare […]
  • Adiós ParanoiaAdiós Paranoia Intro: REm LAm REm LAm REm Meridiana di sangue, sangue e dolore Estate di polvere, asfalto e sudore LAm Un'aquila vola tra nuvole e cielo Io […]
  • Provo a DiferdermiProvo a Diferdermi Intro: SOL#m7 SOL#m7 Provo a difendermi Difendermi da me Senza nascondermi Difendermi da me SOL#m7/FA# Non so se riuscirò MI7+ […]
  • VertigineVertigine Intro: MIm7 LAm DO RE MIm7 LAm DO RE MIm7 LAm DO RE MIm7 LAm DO RE MIm LAm DO7+ RE Stavo bene, stavo accomodato […]
  • I Tempi CambianoI Tempi Cambiano Intro: SIadd9 FA# SIadd9 FA# FA# I tempi cambiano e tutto brucia veloce I tempi cambiano ad alta voce SIadd9 E ti […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).