Benvenuto è un brano interpretato da Laura Pausini contenuto nell’album Inedito pubblicato nel 2011. Disco di grande successo, è stato pubblicato e tradotto in varie lingue, dall’Europa all’America passando per il Messico. La canzone, scritta dalla stessa Laura con la collaborazione di Niccolò Agliardi e Paolo Carta, si presenta come una ballata pop ideale da suonare con la chitarra, avendo un giro armonico semplice e ripetitivo, e una melodia orecchiabile, facile da riprodurre. Altro grande successo da mettere nel carrello di un’artista famosa in tutto il mondo.

Testo e Accordi per chitarra.

Laura Pausini Benvenuto Accordi per Chitarra Chords Testo

LA A te che perdi la strada di casa ma vai dove ti portano i piedi e lo sai FA#m7 che sei libero MI4 MI nelle tue scarpe fradice LA a chi ha parole cattive soltanto perché non ha saputo chiarire con sè FA#m7 a chi supplica MI4 MI e poi se ne dimentica RE FA#m7 a chi non ha un segreto da sussurrare RE ma una bugia da sciogliere a chi non chiede perdono LA ma lo avrà LA Benvenuto a un pianto che commuove FA#m7 ad un cielo che promette neve DO#m7 benvenuto a chi sorride, a chi lancia sfide RE a chi scambia i suoi consigli coi tuoi LA benvenuto a un treno verso il mare FA#m7 e che arriva in tempo per natale MI benvenuto ad un artista, alla sua passione RE benvenuto a chi non cambierà mai LA a un anno di noi LA A questa luna che i sogni li avvera o li da o li nasconde in opportunità FA#m7 a chi scivola MI4 MI a chi si trucca in macchina RE MI FA#m7 e benvenuto sia questo lungo inverno se mai ci aiuta a crescere RE a chi ha coraggio MI4 MI e a chi ancora non ce l'ha LA Benvenuto a un pianto che commuove FA#m7 ad un cielo che promette neve DO#m7 benvenuto a chi si spoglia, per mestiere o voglia RE e alle stelle chiede aiuto o pietà LA benvenuto al dubbio delle spose FA#m7 a un minuto pieno di sorprese MI benvenuto a un musicista, alla sua canzone RE e agli accordi che diventano i miei FA#m7 a un anno di noi MI RE Al resto che verrà (stop, stop, stop) tutto il resto FA#m7 a tutto questo che verrà (stop, stop, stop) tutto questo MI RE a tutto il resto poi chissà (stop, stop, stop) tutto il resto e poi stop LA Benvenuto a un pianto che commuove FA#m7 ad un cielo che promette neve DO#m7 benvenuto a chi sorride, a chi lancia sfide RE e a chi scambia i suoi consigli coi tuoi LA benvenuto a un treno verso il mare FA#m7 scintilla e arriva in tempo per natale MI benvenuto ad un artista, alla sua intuizione RE benvenuto a un nuovo anno per noi LA a un anno di noi un anno per noi per tutto e per noi un anno di noi

Articoli correlati

  • Se Non TeSe Non Te Se Non Te è un brano scritto e interpretato da Laura Pausini contenuto nell'album 20 - The Greatest Hits pubblicato nel 2013. Disco che in realtà è una raccolta dei suoi più […]
  • Non Ho Mai SmessoNon Ho Mai Smesso Non Ho Mai Smesso è un brano scritto e interpretato da Laura Pausini contenuto nell'album Inedito pubblicato nel 2011. Disco che ha riscosso un grande successo, uscito in tutta […]
  • Ho Creduto a MeHo Creduto a Me Ho Creduto a Me è un brano interpretato da Laura Pausini contenuto nell'album Simili pubblicato nel 2015. Scritto da Niccolò Agliardi e Massimiliano Pelan. Il testo tratta di un […]
  • BastavaBastava Bastava è un brano scritto e interpretato da Laura Pausini contenuto nell'album Inedito pubblicato nel 2011. Quattordicesimo lavoro in studio per la cantante romagnola, rosciuote […]
  • Primavera In AnticipoPrimavera In Anticipo Primavera In Anticipo è un brano cantato da Laura Pausini tratto dall'album omonimo pubblicato nel 2008. Disco di grande successo, è stato distribuito in ben 47 Paesi in tutto il […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Laura Pausini