Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Portapalazzo: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: REm LAm MIm LAm REm LAm SOL REm LAm C'è vita nello spazio? C'è vita dopo la morte? MIm LAm Che domande del cazzo Intorno a me persone già morte REm LAm Non se ne sono neanche accorte SOL La sveglia che suona, il tempo che scorre Piccole mosse, il cavallo e la torre REm LAm Il mondo finisce, prepara le scorte MIm Le bugie hanno gambe corte LAm Ma io sono grande e forte REm LAm SOL Ho costruito intorno a me un castello con muri di forse REm Dove sono il re e il giullare di corte LAm MIm Dove sono i "se" in queste frasi contorte LAm REm Perché scegliere quella tra mille altre porte LAm SOL Devo essere me per andare oltre REm Devo essere meglio di mille altre volte LAm MIm LAm E questa notte il freddo mi ricorda il tuo nome, mi ricorda te REm LAm Perché è come la tua mancanza SOL Io non la sento anche se so che c'è REm DO Portapalazzo i suoi rottami SOL MI7 Mi ricordano che da domani REm DO È pronto il referto degli esami SOL Ma io non so se lo ritirerò REm DO Sui manifesti elettorali MI7 LAm Ex compagni universitari REm DO Brava gente, persone normali SOL Ma io non so neanche se voterò REm LAm Sai quel mio vecchio compagno di scuola si è candidato MIm LAm Quello con i pezzi di scooter rubati nello scantinato REm LAm Ma lui si è sbattuto e tu hai procrastinato SOL Fa "Sei troppo raffinato, io mio figlio non l'ho neanche vaccinato" REm LAm Ed è determinato a differenza nostra MIm LAm Il mondo va veloce, la tua coerenza costa REm LAm Io alla pancia del paese ci parlo sul pullman e anche in coda in posta SOL E non sopporto la versione imposta REm LAm Abbiamo una visione opposta ed è un po' complicata MIm LAm Anche se poi la discussione non l'ho continuata REm LAm Però si è fatta concitata quando ho detto che a me sembra una stronzata SOL Il vostro amore è poco più di una sborrata REm LAm E la natura che ci chiede di perpetuare la specie MIm LAm Mettere al mondo un erede, un erezione costante già dalle medie REm LAm Devi spargere il seme, infondo siamo animali SOL A me sta bene, ma ogni tot faccio due esami REm DO Portapalazzo i suoi rottami SOL MI7 Mi ricordano che da domani REm DO È pronto il referto degli esami SOL Ma io non so se lo ritirerò REm DO Sui manifesti elettorali MI7 LAm Ex compagni universitari REm DO Brava gente, persone normali SOL Ma io non so neanche se voterò REm DO Votare è un diritto, votare è un dovere SOL MI7 Ma se non sai chi votare, vota me per piacere REm DO Tanto non hai alternative, guarda chi abbiamo al potere SOL Noi siamo gli unici onesti, lo dovresti sapere REm DO Votare è un diritto, votare è un dovere MI7 LAm Ma se poi andiamo a vedere mi chiedi di scegliere bene REm DO Per il bene comune, in comune che pensi di avere SOL Anche tu mentire l'hai reso un mestiere REm DO Portapalazzo i suoi rottami SOL MI7 Mi ricordano che da domani REm DO È pronto il referto degli esami SOL Ma io non so se lo ritirerò REm DO Sui manifesti elettorali MI7 LAm Ex compagni universitari REm DO Brava gente, persone normali SOL Ma io non so neanche se voterò REm DO Portapalazzo i suoi rottami SOL MI7 Mi ricordano che da domani REm DO È pronto il referto degli esami SOL Ma io non so se lo ritirerò REm DO MI7 LAm REm DO SOL
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: BRUNO GUGLIELMO
 

Portapalazzo: Video

Portapalazzo è un brano scritto e interpretato da Willie Peyote, pseudonimo di Guglielmo Bruno, contenuto nell'album Sindrome di Tôret pubblicato nel 2017. Quarto lavoro in studio per il l'artista di Torino, prende ispirazione nel titolo dalle fontane della sua città. La canzone è un altro riferimento al capoluogo piemontese, con il testo che viene ambientato in un quartiere del centro storico, quello attorno a Porta Palatina di origine romana. Un pezzo che mischia rap, funk e raggae.

Articoli correlati

  • AlgoritmoAlgoritmo FA# MI SI D-d-d-don Joe FA#m SIm6+ FA#m Il destino è solo una combinazione, un caso SIm6+ […]
  • Che Bella GiornataChe Bella Giornata Intro: MIm SIm7 LAm7 MIm MIm SIm7 LAm7 MIm MIm SIm7 È sempre brutto pensare "la nostra […]
  • L’Effetto SbagliatoL’Effetto Sbagliato Intro: FA FAm Guarda che se lei ti dà picche SIb LAb Non è che è perché non vi capite […]
  • Io Non Sono Razzista Ma…Io Non Sono Razzista Ma… SOLm SIb/FA Mi piace guidare nei giorni di pioggia MIm7/5- Quando come d'incanto FA4 Il […]
  • I CaniI Cani LAm Se fossi in me saremmo in troppi DO Che già qui dentro c'è una gran confusione LAm Serve l'immagine, la comunicazione DO Devo cambiare […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).