Ci Penserò Domani è un brano interpretato dai mitici Pooh contenuto nell’album Boomerang pubblicato nel 1978. Undicesimo lavoro in studio per la storica band, ormai consacrata al grande pubblico, riscuote un ottimo successo. La canzone è scritta da Valerio Negrini, primo fondatore della band poi collaboratore esterno, e dal chitarrista Donato Battaglia, in arte Dodi. Uno dei grandi successi di un gruppo che ha abbracciato almeno tre generazioni.

Testo e Accordi.

Pooh Ci Penserò Domani Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: SIb7+ LAm7 SIb7+ LAm7 SIb7+ DO/SIb LAm7 Lei entrò, sulle scale qualcuno guardò Em i suoi strani vestiti SIb7+ DO/SIb appoggiò le spalle alla porta dicendo: LAm7 REm con lui ci siamo lasciati SOLm7 LA7 osservai due occhi segnati REm REm/DO SOL/SI e il viso bagnato dalla pioggia SIb FA/LA SOLm7 LAadd9 non so, mi disse, non so come uscirne fuori, non lo so SIb7+ La guardai, DO/SIb ed ebbi un momento di pena, LAm7 REm perché sembrava smarrita, SIb7+ DO/SIb LAm7 io vorrei mi disse, vorrei che non fosse cosí, REm SOLm7 ma è proprio finita disse poi LA7 ritrovando un sorriso a stento: REm REm/DO SOL/SI SIb comunque l'ho voluta lo sai, FA/LA SOLm7 LAadd9 le strade per farmi del male non le sbaglio mai SIb7+ LAm7 Poi mi raccontò la storia che io sapevo già SIb7+ dall'ultima volta si sentiva LAm7 che era più sola, più cattiva SIb7+ DO/SIb Si calmò, guardandosi intorno LAm7 REm e parlammo di me, bevendo più volte SIb7+ DO/SIb si sdraiò in mezzo ai cuscini e mi disse: LAm7 REm con te ero io la più forte SOLm7 LA7 disse poi inseguendo un pensiero: REm REm/DO SOL/SI è vero, con te io stavo bene SIb FA/LA e se io fossi una donna che torna SOLm7 LAadd9 è qui che tornerei SIb7+ Poi cenammo qui, le chiesi: LAm7 domani cosa fai SIb7+ la pioggia batteva sui balconi LAm7 rispose: ci penserò domani! SIb7+ DO/SIb LAm7 REm SIb7+ DO/SIb LAm7 REm SIb7+ Mi svegliai la mattina DO/SIb LAm7 e sentii la sua voce di là: REm SIb7+ parlava in inglese la guardai: DO/SIb LAm7 aveva il telefono in mano e il caffè REm SOLm7 LA7 e non mi sorprese accettai il breve sorriso REm REm/DO SOL/SI e il viso di una che non resta SIb FA/LA Se puoi, mi disse, se puoi, SOLm7 LAadd9 non cambiare mai da come sei! SIb7+ LAm7 Poi se ne andò via nel modo che io sapevo già, SIb7+ passava un tassi, lo prese al volo LAm7 abbi cura di te, pensai da solo SIb7+ LAm7 SIb7+ LAm7

Articoli correlati

  • La Donna del Mio AmicoLa Donna del Mio Amico La Donna del Mio Amico è un brano interpretato dai Pooh contenuto nell'album Amici per sempre pubblicato nel 1996. Disco che vuola celebrare i primi trent'anni di carriera della […]
  • Infiniti NoiInfiniti Noi Infiniti Noi è un brano inciso dai mitici Pooh, contenuto nell'album Parsifal pubblicato nel 1973. Sesto lavoro in studio per la band, riscuote ottimo successo passando alla […]
  • Io E Te per Altri GiorniIo E Te per Altri Giorni Io E Te Per Altri Giorni è un brano inciso dai mitici Pooh, contenuto nell'album Parsifal pubblicato nel 1973. Sesto lavoro in studio per la band rock-progressive, riscuote […]
  • Quando Lui Ti Chiederà di MeQuando Lui Ti Chiederà di Me Quando Lui Ti Chiederà di Me è un brano inciso dai mitici Pooh, contenuto nell'album Un posto felice pubblicato nel 1999. Lavoro in studio numero 25 per la storica band, riscuote […]
  • Rotolando RespirandoRotolando Respirando Rotolando Respirando è un brano inciso e portato al successo dai mitici Pooh, contenuto nell'omonimo album pubblicato nel 1977. Decimo lavoro in studio per la storica band, […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Pooh