Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Cosa Si Può Dire di Te: Accordi

Prontuario con tutti gli accordi, Spedizione gratis!
Intro: SOL RE MIm7 LA SOL Cosa si può Dire di te: RE MIm7 RE RE7 SOL Volevi, non volevi, chi lo sa? Cosa si può Dire di me: RE MIm7 LA Volevo ma aspettavo e... RE FA#m7 MIm7 Quando l'età si svegliò LA RE E bastava chiudere gli occhi FA#m7 MIm7 Fermai la mia mano LA SOL Per essere uomo, io LA RE#dim Volevo averti MIm FA#m SOL7+ LA Nella stagione dei fiori aperti RE FA#m7 MIm7 La prima notte dei sogni LA RE FA#m7 Come un uomo antico, sognavo per noi MIm7 LA SOL Ma il sorriso sul tuo viso non tornò! RE MIm7 LA SOL Cosa si può Dire di lui: RE MIm7 Sapeva, non sapeva RE RE7 SOL Forse sì Lui non parlava RE Lui ti guardava: MIm7 LA Fu un momento e... RE FA#m7 MIm7 Quando l'età si calmò LA RE Non trovasti molti sorrisi FA#m7 MIm7 LA Nell'erba, o sul letto disfatto, o dove fu SOL LA RE#dim Cos'hai pensato MIm FA#m SOL7+ LA E, più di tutto, questo ti chiedo RE FA#m7 MIm7 Ora che sei una donna LA RE Fu davvero tutto sbagliato FA#m7 Fra noi MIm7 Ciò che è stato? LA Ero proprio inutile?
MIb SOLm7 FAm7 Ora che sei una donna SIb MIb Fu davvero tutto sbagliato SOLm7 Fra noi FAm7 Ciò che è stato? SIb Ero proprio inutile? MIb SOLm7 FAm7 Ora che sei una donna SIb MIb Fu davvero tutto sbagliato SOLm7 Fra noi FAm7 Ciò che è stato? SIb Ero proprio inutile?...
Prontuario con tutti gli accordi, Spedizione gratis!

Credits

Autori: FACCHINETTI ROBY, NEGRINI VALERIO
Copyright: © SUGARMUSIC S.P.A.
 

Cosa Si Può Dire di Te: Video

Cosa Si Può Dire di Te è un brano composto e inciso dai Pooh, contenuto nell'album Alessandra pubblicato nel 1972. Quinto disco di inediti per la band nata a Bologna sei anni prima, segna un netto cambio di rotta nella loro carriera musicale cominciando da una nuova cura degli arrangiamenti, oltre all'ingresso del batterista Stefano D'Orazio e all'imminente dipartita di Riccardo Fogli. La canzone è il secondo singolo estratto dall'album e porta le firme di Roby Facchinetti e Valerio Negrini; racconta l'amore ideale, platonico.

 

Articoli correlati

 Pooh: Vedi tutte le canzoni
Uomini Soli
Uomini soli è la traccia d'apertura di un album dei Pooh del 1990, che dalla canzone prende il nome. La canzone stessa,...
Chi Fermerà la Musica
Chi Fermerà la Musica è un singolo di successo dei Pooh, tutt'oggi uno dei loro brani più famosi. Pubblicato nel 1981...
Ci Penserò Domani
Ci Penserò Domani è un brano interpretato dai mitici Pooh contenuto nell'album Boomerang pubblicato nel 1978. Undicesi...
Pierre
Pierre è un brano scritto e inciso dai mitici Pooh, contenuto nell'album Poohlover pubblicato nel 1976. Nono lavoro in ...
La Donna del Mio Amico
La Donna del Mio Amico è un brano interpretato dai Pooh contenuto nell'album Amici per sempre pubblicato nel 1996. Disc...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
36 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).