Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Storia di una Lacrima: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
LAm REm MI LAm Da una bimba e un pianto nacque lei FA SOL LAm piena di paura e ingenuità REm MI LAm trasparente agli occhi si affacciò FA SOL DO dalle chiare ciglia venne giù FA DO/MI e brillando scese REm LAm/DO lungo quel bel viso SIm7/5- LAm MI7 poi volò col vento su nel cielo LAm REm MI LAm Alta sopra al mondo navigò FA SOL LAm vide le stagioni da lassù REm MI LAm ma la vita in fretta la cambiò FA SOL DO ora trasparente non è più FA DO/MI niente più ricordi REm LAm/DO niente amore dentro SIm7/5- LAm fuori dal suo tempo MI LAm FA e fuori dalla sua età nel cielo lassù DO/MI quante volte il vento REm LAm/DO le cantava accanto SIm7/5- LAm MI lei non l'ascoltava lei volava FA MI LAm Sola nel sole e più in alto SOL DO come se non ci fosse che lei FA MI LAm Lei sempre lei lei soltanto SOL DO ad un passo dai sogni suoi FA MI LAm Sfida la luna e le stelle SOL LAm niente al mondo la fermerà FA SOL LAm FA SOL LAm LAm REm MI LAm Ma una nuvola buia la rapì FA SOL LAm mille gocce strette accanto a lei REm MI LAm ora il suo coraggio non c'è più FA SOL DO come pioggia sta scendendo giù FA DO/MI cadde sopra un fiore REm LAm/DO aspettò il sereno SIm7/5- LAm MI ora verso il cielo più volare LAm FA non puo finisce così DO/MI lentamente muore REm LAm/DO più non sfugge al sole SIm7/5- LAm MI non l'aiuta il vento resta sola FA MI LAm Sola nemica del sole FA SOL DO la sua storia finisce qui FA MI LAm grida lontane parole SOL DO ma non c'e chi la salverà FA MI LAm Sola più sola di sempre SOL LAm non è un sogno non si sveglierà FA SOL LAm FA MI LAm
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: DORAZIO STEFANO
Copyright: Lyrics © EMI SONGS EDIZIONI MUSICALI SRL
 

Storia di una Lacrima: Video

Storia di una lacrima è un brano inciso dai mitici Pooh, contenuto nell'album Poohlover pubblicato nel 1976. Nono lavoro in studio per la band più longeva della musica leggera italiana, segna un cambio importante arricchendo e migliorando gli arrangiamenti, specialmente per quanto riguarda le tastiere. La canzone è scritta da Stefano D'Orazio e Roby Facchinetti, rispettivamente batterista e tastierista del gruppo. Una ballata pop dal gusto spiccatamente melodico.

Articoli correlati

  • AlessandraAlessandra MI LA/DO# MI Lei mi ha detto poco fa LA/DO# MI SI/RE# che quel dubbio è realtà, DO#m FA#m SI SI/LA poi, con gli occhi di […]
  • È Bello RiavertiÈ Bello Riaverti Intro: DO SOL/SI MI7/SOL# LAm LAm/SOL FA DO/MI LA7/DO# REm FA LA7/MI Tu non lo sai come si sta REm REm/DO […]
  • Quando una Lei Va ViaQuando una Lei Va Via RE7+ Tu FA#m7 MIm7 questa sera stranamente su, LA7/4 RE7+ eccitata più che mai, FA#m7 MIm7 vuoi giocare con la […]
  • Infiniti NoiInfiniti Noi Intro: DO LAm LAm/SOL FA SOL7/4 SOL7 DO Che ti serve ormai MI7 LAm Tormentarti per capire il […]
  • E Arrivi TuE Arrivi Tu Intro: LAm7 RE/FA# SOL DO FA REm MI7 LAm LAm/SOL RE/FA# SOL/FA DO/MI FA REm MI7 LAm7 REm7 Io sono qui, lo […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).