Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

Lo Devo Solo a Te: Accordi

Intro: MIm RE MIm RE MIm Lo devo solo a te RE se ho ritrovato il posto mio MIm RE e a ripensarci su quello non ero proprio io SI7/RE# MIm DO SI7 lo devo solo a te se rido e lei non c'è
MI LA Quando c'era lei tutto mi sembrava più bello FA#m dentro agli occhi suoi SI MI io vedevo un mondo diverso LA quando se ne andò e mi arresi come un bambino FA#m SI MI io credevo di non poterne più fare a meno LA SI Oggi insieme a te voglio ritrovare, SOLm DO#m qui vicino a te, tutto di un amore FA#m SI9 che se ancora c'è, questo io lo devo MI solo a te, solo a te LA SI Oggi insieme a te, proprio come allora, SOL#m DO#m oggi insieme a te, per essere felici, FA#m SI7/4 MIm ritrovare ancora tutti i vecchi amici
MIm RE Lo devo solo a te, a te io non ho dato mai MIm RE l'amore vero che da sempre invece tu mi dai SI7/RE# MIm DO SI7 lo devo solo a te che ancora credi in me
MI LA Quando c'era lei tutto mi sembrava più bello FA#m dentro agli occhi suoi SI MI io vedevo un mondo diverso LA ora sempre più vedo quel ricordo svanire FA#m SI MI ed il tuo profumo quante cose mi fa capire LA SI Oggi insieme a te voglio ritrovare, SOLm DO#m qui vicino a te, tutto di un amore FA#m SI9 che se ancora c'è, questo io lo devo MI solo a te, solo a te LA SI Oggi insieme a te, proprio come allora, SOL#m DO#m oggi insieme a te, per essere felici, FA#m SI7/4 MI ritrovare ancora tutti i vecchi amici LA SI Oggi insieme a te voglio ritrovare, SOLm DO#m qui vicino a te, tutto di un amore FA#m SI9 che se ancora c'è, questo io lo devo MI solo a te, solo a te LA SI Oggi insieme a te, proprio come allora, SOL#m DO#m oggi insieme a te, per essere felici, FA#m SI7/4 MI ritrovare ancora tutti i vecchi amici
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

Lo Devo Solo a Te: Video

Lo Devo Solo a Te è un brano scritto e interpretato da Enzo Ghinazzi, conosciuto dal grande pubblico col nome d'arte Pupo, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1981. Quarto lavoro in studio per il cantautore aretino, riscuote un buon successo di pubblico vincendo inoltre la Gondola D'oro alla Mostra internazionale di musica leggera. La canzone, che da il titolo al disco, è una ballata pop dal ritmo vivace e dalla melodia semplice ed orecchiabile, suo marchio di fabbrica.

Articoli correlati

  • Su Di NoiSu Di Noi Intro: DO MIm DO MIm DO Su di noi ci avresti scommesso tu MIm su di noi mi vendi un sorriso tu LA REm se lo vuoi […]
  • Cosa FaraiCosa Farai SIm Cosa farò ora che tu vai via MIm dimmi cosa farai, cederò alla pazzia LA Per scordarmi di te faro il diavolo a tre RE […]
  • La Storia di Noi DueLa Storia di Noi Due Intro: REm SOL MIm LAm REm7 SOL DO FA SOL DO SOL DO È importante per me averti qui REm LA7 REm anche solo […]
  • Un Amore GrandeUn Amore Grande Intro: DO4 DO DO4 DO LA4 LAm LA4 LAm RE4 REm RE4 REm SOL4 SOL FA/SOL SOL DO Voglio un amore che sappia di te LAm con […]
  • CiaoCiao Intro: SOL LAm RE7 SOL RE7 SOL LAm RE7 SOL LAm RE7 SOL DO Sembrava facile ma toh RE SOL LAm Coraggio dai ce la […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).
Pupo