Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

L’Infinito Più o Meno: Accordi

100 Esercizi di Chitarra, scopri il nuovo libro Bestseller!
Intro: SOLb LAb SOLb7+ Ho imparato a far sentire la mia voce REb/LAb LAb6 Anche in mezzo al rumore e SIbm7/9 SOLb7+ A raccontare un universo con le mie di parole LAb Anche stando in silenzio, pronunciare il tuo nome REb SIbm7 E perdonare tutte le paure, accettare le sfide FAm7 E cercare un nuovo inizio dentro ad una fine MIbm7 Vedere il colore delle rose REb/FA SOLbadd9 anche dentro le spine LAb REb Tu mi hai indicato stelle con la mano REb7+ FAm SOLb7+ Come se fosse una strada che non conoscevo LAb SIbm7 La notte vista da un treno, un terremoto leggero SOLb Così forte che tremo ma che lo amo se con te LAb SIbm7 FAm7 Io posso avere il cielo, non mi accontento di meno SOLb LAb Io e te che siamo tutto il cielo SIbm FAm SOLbadd9 MIbm7 O l'infinito più o meno, più o meno Ho imparato a perdermi dentro ai miei passi REb/LAb LAb6 per poi ritrovarmi SIbm7/9 Per accettarmi negli sbagli, SOLb7+ fare aquiloni con gli stracci LAb E inventarmi dei sogni ogni volta che parli REb E comunque poi lasciarmi andare, SIbm7 superare il confine FAm7 Di quell'ansia che non passa ma si fa sottile MIbm7 Puoi sentire il profumo delle rose SOLbadd9 anche dentro le spine LAb REb Tu mi hai indicato stelle con la mano REb7+ FAm SOLbadd9 Come se fosse una strada che non conoscevo LAb SIbm7 La notte vista da un treno, un terremoto leggero SOLb Così forte che tremo ma che lo amo se con te LAb SIbm7 FAm7 Io posso avere il cielo, non mi accontento di meno SOLb LAb Io e te che siamo tutto il cielo SIbm FAm O l'infinito più o meno, più o meno SOLb7+ LAb E più cammino di continuo per il mondo Più mi accorgo che SIbm FAm7 SOLbadd9 Il miglior profilo del futuro somiglia a te LAb Terra bruciata, l'hai coltivata FAm7 SOLbadd9 LAb SIbm Dov'eri prima, ma dove sei stata? REb/FA SOLbadd9 LAb Dov'eri prima, ma dove sei stata? SIbm REb/FA SOLb7+ LAb REb Tu mi hai indicato stelle con la mano REb7+ FAm SOLb Come se fosse una strada che non conoscevo LAb SIbm7 La notte vista da un treno, un terremoto leggero SOLb Così forte che tremo ma che lo amo se con te LAb SIbm7 FAm7 Io posso avere il cielo, non mi accontento di meno SOLb LAb Io e te che siamo tutto il cielo SIbm FAm SOLbadd9 REb/FA MIbm7 O l'infinito più o meno, più o meno, oh oh-----oh
100 Esercizi di Chitarra, scopri il nuovo libro Bestseller!

Credits

Autori: Alex Andrea Vella, Alfredo Rapetti Mogol, Edwyn Clark Roberts, Gianluigi Fazio
Copyright: © Universal Music Publishing
 

L’Infinito Più o Meno: Video

L'Infinito Più o Meno è una canzone del cantautore italiano Francesco Renga incisa in coppia con il collega Filippo Neviani, in arte Nek, pubblicata nel 2023 come singolo. Il brano parla di come il tempo e la vita siano relativi e di come ci si possa sentire infinitamente piccoli o grandi in base alle esperienze che si vivono. Musicalmente, la canzone è un pop rock energico e coinvolgente, caratterizzato dall'uso di chitarre elettriche e batterie potenti.

 

Articoli correlati

 Nek: Vedi tutte le canzoni  Francesco Renga: Vedi tutte le canzoni
Laura Non C’è
Laura Non C'è è un brano di successo di Nek, scritto da questi assieme al chitarrista Massimo Varini ed al paroliere A...
Ci Sarai
Ci Sarai è la seconda traccia di Camere Con Vista, il terzo album solista di Francesco Renga uscito nel 2004, da cui è...
Lascia Che Io Sia
Lascia Che Io Sia è un brano scritto e interpretato da Filippo Neviani, in arte Nek contenuto nell'album Una parte di m...
Angelo
Angelo è la canzone che Francesco Renga ha dedicato alla sua piccola figlia Iolanda, nata dalla relazione con Ambra Ang...
Almeno Stavolta
Almeno Stavolta è uno dei due brani inediti incisi da Nek e lanciati come singoli per promuovere l'uscita del suo great...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
36 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).