Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Rewind: Accordi

SOL DO RE A meno che non stia davvero, pensando solo a te ogni respiro, SOL ogni momento che vivo DO RE A meno che tu non sia l' unica, l' unica per me le altre le vedo, SOL le altre si che le vedo DO RE SOL DO RE SOL Ma te ti sento dentro come un pugno, quando ti vedo ballare, vorrei morire DO RE SOL DO RE SOL Lailalalala, fammi vedere, Lailalalala, fammi godere SOL DO RE Vorrei stringerti le braccia, le braccia intorno al collo e baciarti, SOL baciarti dappertutto DO RE Vorrei possederti sulla poltrona di casa mia con il rewind, SOL e tutto il necessario DO RE SOL Perché tu vai vai veloce come il vento, DO RE SOL quante espressioni di godimento sul tuo volto DO RE SOL Ti vedo solo con lo scorrimento lento DO RE SOL Ti vedo solo con lo scorrimento lento DO RE SOL Lailalalala, fammi vedere, DO RE SOL Lailalalala, fammi godere SOL DO Mi aiuto con le illusioni, vivo di emozioni che tu, RE SOL tu non sai nemmeno di darmi DO RE SOL Perché tu vai vai veloce come il vento, DO RE SOL quante espressioni di godimento sul tuo volto DO RE SOL Ti vedo solo con lo scorrimento lento DO RE SOL Ti vedo solo con lo scorrimento lento DO RE SOL Ti vedo solo con lo scorrimento lento DO RE SOL Ti vedo solo con lo scorrimento lento DO RE SOL Lailalalala, fammi vedere, DO RE SOL Lailalalala, fammi godere DO RE SOL Lailalalala, fammi morire DO RE SOL Lailalalala, fammi vedere
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Rewind: Video

Rewind è un brano scritto e interpretato da Vasco Rossi contenuto nell'album Canzoni per me pubblicato nel 1998. Disco di grandissimo successo, premiato con ben otto dischi di platino e oltre 800,000 copie vendute in un anno. Contiene brani scritti in passato ma tenuti in un cassetto e finalmente registrati. La canzone, scritta con la collaborazione di Gaetano Curreri, racconta in maniera molto esplicita di un'attrazione fisica e la voglia di passione. Un grande successo per un mito della musica leggera italiana.

Articoli correlati

  • Ridere di TeRidere di Te Intro: SIm LA SIm LA SIm LA SOL7+ LA Tu sì... che sei Speciale SIm LA SOL7+ REadd9/FA# ti invidio sempre un […]
  • Gli AngeliGli Angeli Intro: RE7+ MIadd9/RE RE7+ Quello che si prova MIadd9/RE non si puo' spiegare qui LA hai una sorpresa FA#m9 che neanche te lo […]
  • Dormi, DormiDormi, Dormi Intro: MIm RE DO SOL DO SOL RE SI7 MIm RE DO SOL DO SOL RE SOL DO SOL/SI LAm7 SOL Stai con me ancora un po' DO […]
  • Io NoIo No Intro: DO#m SI/DO# DO#m Quando penso come LA/DO# alla fine mi hai ridotto tu SI/DO# Non capisco dove […]
  • L’Una per TeL’Una per Te Intro: MIm LAm SI7 LA MI MIm LAm SI7 LA MI MIm Questa sera, questa sera, questa sera LAm SI7 non lo so c'è qualcosa nell'aria […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).