Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

A Casa di Luca: Accordi

Intro: RE SIm7/9 MIm7 MIm7/5- Tu ri ri... RE Anni questi anni passati così SIm7/9 Aridi, sterili, vuoti, MIm7 è l'era delle immagini LA/DO# Ci ha rubato il cuore, SIm9 LA/DO# L'inventiva, le idee, le parole RE Ma certo che provo qualcosa per te SIm7/9 Ma dire amore è difficile L'epoca del MIm7 Tun tun cha pa tu pa tum LA/DO# Ci ha stordito il cuore SIm9 Siamo isole senza valore SOL LA SIm7/9 Ma la sera a casa di Luca torniamo a parlare SOL RE LA Ma la sera a casa di Luca che musica c'è SOL LA SIm7/9 Pochi amici a casa di Luca, lo stato ideale SOL RE LA Perché ognuno a casa di Luca è nient'altro che sè SOL LA RE Certe sere a casa di Luca facciamo le tre MIm7 MIm7/5- Cantando le canzoni, SIm7/9 LA/DO Che belle vibrazioni... ancora RE SIm7/9 MIm7 MIm7/5- Tu riri... RE Sai che dovresti venirci anche tu SIm7/9 Anche se a casa stai comodo... MIm7 Ma questa è un'era subdola LA/DO# Che ti inchioda il cuore SIm7/9 E la vita ad un televisore SOL LA SIm7/9 Ma la sera a casa di Luca torniamo a parlare SOL RE LA Ma la sera a casa di Luca che musica c'è SOL LA SIm7/9 Si discute a casa di Luca e non sai quanto vale SOL RE LA Sembra niente e invece è importante ci devi venire SOL LA RE Dal balcone a casa di Luca si vede anche il mare MIm7 MIm7/5- E passa una canzone SIm7/9 LA/DO# Che bella dimensione... ancora SIm7/4 Possiamo ritrovare RE SIm7/9 LA/DO# Tu riri... SOL LA SIm7/9 Ma la sera a casa di Luca torniamo a parlare SOL RE LA Ma la sera a casa di Luca che musica c'è SOL LA/SOL RE/FA# Dal balcone a casa di Luca si vede anche il mare SIm7 MIm7 MIm7/5- LA E passa una canzone RE SIm7/9 MIm7 MIm7/5- REadd9 Tu riri...
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

A Casa di Luca: Video

A Casa di Luca è un brano scritto e interpretato da Silvia Salemi, contenuto nell'album Caotica pubblicato nel 1997. Secondo lavoro in studio per la cantautrice siciliana, deve l'ottimo successo riscosso prevalentemente a questa canzone. Scritta con la collaborazione di Gianpiero Artegiani, fu presentata al Festival di Sanremo classificandosi quarta; diventato protagonista dell'estate '97, è il brano più apprezzato e rappresentativo del suo repertorio.

Articoli correlati

  • Un Disco All’Anno: 2002Un Disco All’Anno: 2002 Interpol - Turn On The Bright Lights Sempre da New York (casa madre degli Strokes) arriva un altro terremoto nel mondo della musica indipendente. In questo caso non si […]
  • Un Disco All’Anno: 2005Un Disco All’Anno: 2005 Bloc Party - Silent Alarm I Bloc Party esordiscono con un album interessante, e cioè quel Silent Alarm che verrà riconosciuto come “figliol prodigo” del revival anni 80, con […]
  • La fenice di casa GibsonLa fenice di casa Gibson Introdotta per la prima volta nel '63, la Firebird nasce dal genio creativo del designer Ray Dietrich (famoso per aver lavorato con Lincoln e Packard). Per il disegno dello […]
  • Il NienteIl Niente Intro: SOLm9 SOLm MIbadd9 MIb DOm9 DOm SOLm/RE RE SOLm Mi alzo ma è meglio se torno a dormire MIb mi metto a studiare ma senza capire DOm col […]
  • Un Disco All’Anno: 2007Un Disco All’Anno: 2007 The National - Boxer Lo stile chitarristico e le ritmiche che hanno contraddistinto band ben più “selvagge” negli anni passati, li ritroviamo anche in questo album, […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).