Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Elettronica: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
DOm Che cosa vedi se ci guardi bene? Le nostre anime fatte di neve SOLm Se chiudi gli occhi immagini FA Il cuore come un beat DOm E quante facce che non hanno nomi Qualcuno litiga coi buttafuori SOLm Ancora un altro sabato FA Coi bicchieri sul cofano DOm Tiro su il volume, che non sento me SOLm A Torino il cielo sembra cenere C'è qualcosa della notte FA DOm che somiglia alla mia casa In mezzo a vetri e lucille SOLm Stringersi ancora e smettere FA REm Fare un respiro, lasciarsi perdere DOm FA E poi piangere dentro una macchina SOLm REm Con la musica elettronica DOm FA Piangere, la cassa ipnotica SOLm Come vorrei stare ad un rave, REm DOm7/9 mi lancerei in orbita DOm7 SOLm REm DOm Poi mi dimentico che è già domani L'amore è come le allucinazioni SOLm Vado a tempo con le ombre FA Sguardi appesi, mani rotte DOm Eppure sono un po' felice SOLm Ma non lo so come si dice FA Sono sempre io distratto e mi dispiace DOm9 Tiro su il volume, che non sento me SOLm A Torino il cielo sputa lacrime Annegare lentamente FA DOm È la notte che mi chiama In mezzo a vetri e nuvole SOLm Scegliere di non scendere FA Dammi respiro, lasciami perdere DOm FA Piangere dentro una macchina SOLm REm Con la musica elettronica DOm FA Piangere, la cassa ipnotica SOLm Come vorrei stare ad un rave, REm DOm7 FA SOLm REm mi lancerei in orbita, in orbita MIb7+ Aspetto la mia alba FA Il tempo non si ferma DOm7/9 Gli specchi si impannano Gli occhi si sciolgono DOm FA E poi piangere dentro una macchina SOLm REm Con la musica elettronica DOm FA Piangere, la cassa ipnotica SOLm REm Come vorrei stare ad un rave nel '96 DOm7 FA SOLm REm In orbita, in orbita DOm In orbita
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: Davide Pavanello, Andrea Bonomo, Samuel Umberto Romano
 

Elettronica: Video

Elettronica è un brano scritto e interpretato da Samuel, all'anagrafe Samuel Romano, pubblicato come singolo nel gennaio 2022. Si tratta di una canzone con cui il cantautore torinese vuol farci fare un tuffo nel passato ed esattamente negli anni Novanta quando, già da protagonista, assisteva a concerti con migliaia di persone all'insegna del divertimento condiviso e tanta voglia di aggregazione. Musica e parole nascono dalla collaborazione con Dade dei Linea 77 e Andrea Bonomo; traspare chiaramente la voglia di tornare ad una sana "normalità" dopo la pandemia da Covid-19.

Articoli correlati

 Samuel: Vedi tutte le canzoni
La Risposta
La Risposta è un brano scritto e interpretato da Samuel, storico cantante dei Subsonica, contenuto nell'album Il codice...
Cinema
Cinema è un brano scritto e interpretato da Samuel, all'anagrafe Samuel Romano, pubblicato come singolo nel maggio 2021...
Quella Sera
Quella Sera è un brano scritto e interpretato da Samuel Romano, contenuto nell'album Brigata bianca pubblicato nel 2021...
Rabbia
Rabbia è un brano scritto e interpretato da Samuel, contenuto nell'album Il codice della bellezza pubblicato nel 2017. ...
La Statua della Mia Libertà
La Statua della Mia Libertà è un brano scritto e interpretato da Samuel, all'anagrafe Samuel Umberto Romano, contenuto...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
35 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).