Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Lassame cu’ Tte: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SOL7+ FA#m7 MIm7/9 LA7/4 LA7 REadd9 SIm7/4 FA#m7 Miezzo 'a tutta chesta gente, ca nun po' sapè MIm7/9 LA7/4 LA7 RE7+ Simmo niente ma pe' nuie, simmo io e te REadd9 SIm7/4 FA#m7 MIm7/9 Io cù tutta chesta gente ma che parlo a 'ffà? LA7/4 LA7 RE MIm7 FAdim FA#m7 Tanto tu sai tutte cose, 'e silenzi e 'a verità SOL7+ LA/SOL FA#m7 E cammino senza tiempo, senza 'na città SI7/4 SI7 MIm7/9 Vaco addò me porte 'o viento ma me porte sempe 'cca SOL6/LA LA11 Addò nun è mai fernute RE FA#m7 Lassame cu tte MIm7/9 Ancora pe' vede SOL/LA Cu l'uocchie tuoie l'ammore RE FA#m7 Lassame cu tte MIm7/9 Pecchè tu non ossaje SOL/LA SOL7+ FA#m7 Ma 'o tiempo passe e tu nun passe mai, mai, MIm7 SIm7/9 SOL7+ FA#m7 MIm7 LA/SI mai, mai...
MIadd9 DO#m7/4 SOL#m7 Qual'ammore è ammore overo, si nun te fa suffri? FA#m7/9 LA/SI SI MI7+ FA#m7 SOLdim SOL#m7 Cagne ciento vote strade, sape sempe addò adda 'i LA7+ SOL#m7 E si pure me fa male, famme arricurdà DO#7/4 DO#7 FA#m7/9 Quanne me vulive bene, quanne c'erema tuccà SI11 Ma pecchè te voglio ancora? MI SOL#m7 Lassame cu tte FA#m7/9 Ancora pe' vede LA/SI Cu l'uocchie tuoie l'ammore MI SOL#m7 Lassame cu tte FA#m7/9 Pecchè tu non ossaje LA/SI MI SOL#m7 FA#m7/9 LA/SI Ma 'o tiempo passe e tu nun passe mai, mai, mai MI SOL#m7 FA#m7 SOL#m7 LA7+ SI11 LA7+ SOL#m7 Lassame cu tte FA#m7/9 Ancora pe' vede DO#m7/9 LA7+ Cu l'uocchie tuoie l'ammore MIadd9/SOL# Lassame cu tte FA#m7/9 Pecchè tu non ossaje LA/SI MIadd9 L'ammore overo nun fernesce mai
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: SANNINO ANDREA, SPENILLO MAURO
Copyright: Lyrics © BRC NAPOLI SRL
 

Lassame cu’ Tte: Video

Lassame cu' Tte è un brano scritto e interpretato da Andrea Sannino, contenuto nell'album Andrè pubblicato nel 2018. Secondo lavoro in studio per il cantautore di Ercolano, è un omaggio a se stesso dove il titolo non è altro che il suo nome in dialetto napoletano. La canzone si presenta con tutte le caratteristiche del suo stile compositivo e interpretativo: gusto melodico, romanticismo, dolcezza e amore per gli strumenti acustici... Buon divertimento!

Articoli correlati

  • AbbracciameAbbracciame Intro: RE LAm7 RE7 SOL7+ SOL/LA RE7+ SIm7 Finalmente stasera sto 'ccà nzieme a te MIm7 LA7/4 […]
  • CarnaleCarnale Intro: MIbadd9 MIb MIbadd9 MIb SIb SIb7+ SIb MIbadd9 MIb MIbadd9 MIb SIb SIb7+ SIb MIbadd9 Chiu forte famme sentì stu core, […]
  • Senza ce PenzàSenza ce Penzà Intro: DO7+ LAb7+/DO REm11/DO REb7+/DO DO7+ LAb7+/DO REm11/DO REb7+/DO SOL7/4 SOL7/9- Miette ‘na jurnata ‘e sole, […]
  • NanàNanà Intro: REm SIb DO REm SIb DO REm SOLm7 REm/LA LA7 Prigioniero del tuo eterno incan----to REm SOLm LA4 LA Fra quei […]
  • Na Vita SanaNa Vita Sana Intro: LAb SIb/LAb SOLm7 DOm7 LAb SIb MIb LAbm6+/MIb MIb FAm7 SIb Quanno appena se fa notte SOLm7 […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).