Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Diamanti E Caramelle: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SOL MIm7 DO SOL SOL Sei stata grande più dell'universo MIm7 Più semplice del pane DO Più calda dell'acciaio fuso SOL E fragile come carta di giornale Sei stata un passaggio perfetto Sono io che ho sbagliato MIm7 Potevo calciare più in basso DO Ma forse è stato meglio sbagliare SOL A volte serve per imparare SIm Non c'è lezione che non faccia male DOadd9 Ogni minuto il tuo pensiero mi assale... SOL Qui è come se domani RE Non ci fossero più stelle MIm7 è come se diamanti DOadd9 Diventassero caramelle SOL è come se il mattino RE Non portasse mai più il sole MIm7 DOadd9 è come se ogni mio gesto avesse un nome RE Errore e sono qui SOL Sei stata bella come un giorno al tuo fianco MIm7 Distratta come la lontananza DO Veloce come il tempo che passava SOL Di notte nella tua stanza Sei stata pioggia sui nostri sbagli MIm7 Un libro aperto quando piangevi DO Sei stata forte nel chiedere aiuto SOL E commozione quando lo hai dato SIm Non c'è lezione che farà più male DOadd9 Di stare fermo seduto a aspettare SOL Ma è come se domani RE Non ci fossero più stelle MIm7 è come se diamanti DOadd9 Diventassero caramelle SOL è come se il mattino RE Non portasse mai più il sole MIm7 DOadd9 Come se il mio destino avesse un nome RE Errore e sono qui SIm DOadd9 SOL MIm7 SIm DO SOL/SI LAm7 SOL Ma è come se domani RE Non ci fossero più stelle MIm7 è come se diamanti DOadd9 Diventassero caramelle SOL è come se il mattino LAm7 Non portasse mai più il sole SOL/SI DOadd9 Come se ogni mio giorno avesse un nome SOL MIm7 Errore ma resto qui... DO SOL Io resto qui
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: CURRERI GAETANO, RIZIOLI CARLO, GRANDI SAVERIO
Copyright: © GIAMAICA S.R.L., SORPRENDIMI INC
 

Diamanti E Caramelle: Video

Diamanti E Caramelle è un brano composto e inciso dagli Stadio, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2011. Quattordicesimo lavoro in studio per la band bolognese, viene realizzato in un anno denso di progetti collaterali: due su tutti la collaborazione con Carlo Verdone per il suo film "Posti in piedi in paradiso" e poi il "Concerto per l'Emilia" del 25 giugno. La canzone, che dà il titolo al disco, è il secondo singolo estratto; porta le firme del frontman Gaetano Curreri, di Carlo Rizioli e quella di Saverio Grandi.

Articoli correlati

 Stadio: Vedi tutte le canzoni
Allo Stadio
Allo Stadio è un brano scritto e inciso dagli Stadio, contenuto nell'album La faccia delle donne pubblicato nel 1984. ...
Vorrei
Vorrei è un brano scritto e inciso dagli Stadio, contenuto nell'album Chiedi chi erano i Beatles pubblicato nel 1984 in...
Equilibrio Instabile
Equilibrio Instabile è un brano interpretato dagli Stadio contenuto nell'album Storie e geografie pubblicato nel 2003. ...
Le Mie Poesie per Te
Le Mie Poesie per Te è un brano inciso dagli Stadio, contenuto nell'album L'amore volubile pubblicato nel 2005. Si trat...
Acqua e Sapone
Acqua e Sapone è un brano inciso dagli Stadio e pubblicato nel 1983, inserito nell'album La faccia delle donne uscito n...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).