Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

La Signora di Trent’Anni Fa: Accordi

100 Esercizi di Chitarra, scopri il nuovo libro Bestseller!
Intro: SOLm7 SIbm FA SOLm7 DO9 FA DO7 FA FA FA7+ FA7 Il cuore mio indiscreto SIb SIbm FA Pace ancor non si dà, LAm MI7 LAm Sempre più sveglio e più irrequieto MI7 LAm Non si rassegna alla sua età SIb SOLm Oggi m'ha ricordato, FA/LA In gran segreto, REm SOLm7 SOL7 Una signora di SOLm7 DO7 Trent'anni fa FA FA7+ Nel millenovecentodiciannove, FA6 SOL#dim SOLm7 Vestita di voile e di chiffon RE7 SOLm7 RE7 SOLm7 DO9 Io v'ho incontrata non ricordo dove, FA6 Nel corso oppure a un ballo-cotillon FA FA7+ Ricordo gli occhi, gli occhi solamente, FA6 SOLm Segnati un po' con la matita blu, SIbm FA Poi vi giurai d'amarvi eternamente SOLm7 DO9 FA DO7 FA Vi chiamavate non ricordo più FA FA7+ FA7 La vita mia è perduta SIb SIbm FA Se l'amor se ne va LAm MI7 LAm Oggi il mio cuore che non muta MI7 LAm Che non si piega alla sua età SIb SOLm FA Cerca la sua signora sconosciuta FA6 SOLm7 SOL7 SOLm7 DO7 La sua signora di trent'anni fa FA FA7+ Ricordo il primo bacio che v'ho dato FA6 SOL#dim SOLm7 Tremando d'emozione e di passion RE7 SOLm7 DO9 Un bacio lieve, timido, posato FA6 Tra quei capelli corti alla garçonne FA FA7+ Poi vi condussi non ricordo dove FA6 RE7 SOLm E mi diceste non ricordo più SIbm FA Nel millenovecentodiciannove SOLm7 DO9 FA DO7 FA Vi chiamavate non ricordo più FA FA7+ FA6 SOL#dim SOLm RE7 SOLm DO9 FA6 FA FA7+ Poi vi condussi non ricordo dove FA6 RE7 SOLm E mi diceste non ricordo più SIbm FA Nel millenovecentodiciannove SOLm7 DO9 FA6 Vi chiamavate forse gioventù...
100 Esercizi di Chitarra, scopri il nuovo libro Bestseller!

Credits

Autori: NATOLI ORESTE, LEONI GUIDO
Copyright: © NAR INTERNATIONAL S.R.L., RIMI CASA ED. MUS.
 

La Signora di Trent’Anni Fa: Video

La Signora di Trent'Anni Fa è un brano interpretato e inciso da Achille Togliani, pubblicato come singolo nel 1951 e che l'artista mantovano realizza dopo l'irripetibile esperienza sul palco del casinò di una piccola cittadina ligure, destinata a diventare il fulcro della Canzone italiana: la prima edizione del Festival di Sanremo! Musica e parole portano le firme rispettivamente di Oreste Natoli e Guido Leoni e raccontano di un amore lontano ma ancora vivo nei ricordi.

 

Articoli correlati

 Achille Togliani: Vedi tutte le canzoni
Parlami d’Amore Mariù
Parlami d'Amore Mariù è un brano storico della Canzone Italiana, interpretata dalle voci più belle del Novecento tra ...
Come Pioveva
Come Pioveva è uno dei grandi classici della Canzone italiana, interpretato da molti artisti nel corso dei decenni tra ...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
36 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).