Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Qualcosa Qualcuno: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DO MIm7 FA7+ SOL DO MIm7 FA7+ SOL DO MIm7 FA SOL Qualcosa, qualcuno lontano, forse vicino DO MIm7 FA SOL sì, qualcosa, sì, qualcuno che ti chiama forse nessuno DO MIm7 FA SOL DO sì, ti passerà è malattia come è venuta puoi mandarla via MIm7 FA SOL DO scompaiono le efelidi di un bel ricordo adolescente qui MIm7 FA SOL si ingoia un po' di amaro e dolce come serate di provincia, DO MIm7 FA SOL a qualcosa...a qualcuno a un profumo, devo pensare, DO MIm7 forse andare, forse amare FA7+ DO REm SOL REm Amare cos'è è ascoltare in silenzio la luna, SOL MIm LAm DO/SOL e perderete, e soffrire senza fare rumore FA7+ DO REm SOL REm amare sei tu, rallentato risveglio di un fiore, MIm LAm FA7+ FA/SOL amare di più, è una dolce follia è anche un po' colpa mia, DO che t'amo di più MIm7 FA SOL DO Del passero sull'albero, che aspetta un colpo per buttarsi giù MIm7 FA SOL DO verso la terra e il suo profumo che troppe volte sa di guerra e fumo MIm7 FA SOL e intanto và e intanto cresce, l'illuso niente mai finisce DO MIm7 FA SOL E qualcosa e qualcuno, si avvicina col suo veleno, DO MIm7 FA nuovo antico, chiede poco, sembra un gioco SOL DO MIm7 non so che fare, forse andare, forse amare , FA7+ DO REm SOL REm Amare cos'è è ascoltare in silenzio la luna, SOL MIm LAm DO/SOL e perderete, e soffrire senza fare rumore FA7+ DO REm SOL REm amare sei tu, rallentato risveglio di un fiore, MIm LAm FA7+ FA/SOL amare di più, è una dolce follia è anche un po' colpa mia, DO MIm7 FA SOL che t'amo di più DO MIm7 FA SOL
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: GIANNA ALBINI, GIANCARLO BIGAZZI, UMBERTO TOZZI
Copyright: LYRICS © SUGARMUSIC S.P.A.
 

Qualcosa Qualcuno: Video

Qualcosa Qualcuno è un brano scritto e interpretato da Umberto Tozzi, contenuto nel'album Gloria pubblicato nel 1979. Quarto lavoro per l'artista torinese riscuote grandissimo successo e ad oggi è sicuramente uno dei suoi dischi più riusciti, diventando un icona musicale per tutti gli anni'80. La canzone è un altro grande successo di questo album, una ballata pop dalla melodia ben studiata ed immediata, tradizionalmente italiana, senza rivelarsi banale.

Articoli correlati

  • Donna Amante MiaDonna Amante Mia SOL RE/FA# MIm7 Come cresce bene il nostro amore, RE DOadd9 non lo voglio abbandonare, RE4 RE SOL questo timido […]
  • Stella StaiStella Stai Intro: SI MI FA# SI MI FA# SI MI FA# SI MI FA# SI SI FA# Stai stella stai su di me, questa […]
  • Gli Altri Siamo NoiGli Altri Siamo Noi Intro: SIb FA/LA SOLm7 FA7 SIb FA/LA SOLm7 FA7 SIb FA/LA Non sono stato mai più solo di così SOLm7 […]
  • Dimentica DimenticaDimentica Dimentica FA7+ MI La luce del mattino SOL RE e grida di operai FA DO sul dito un maggiolino FA MIm è primavera ormai DO […]
  • Io CammineròIo Camminerò SOL La mia donna la sua allegria che mi riscalderà con il fuoco di un'idea SOL RE SI7 uomo solo uomo a […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).