Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Ho una Fissa: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: SIm RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# SIm RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# SIm RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# SIm RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# Svieni fra noi FA#m FA#m/DO# SIm Stipula un'i---dea RE RE/DO# Non sai che al buio sarò FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# Vedi che sai FA#m FA#m/DO# SIm Sorridere anche agli Dei RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# E sai che illudere può RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# SIm RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# Svieni se puo-----i FA#m FA#m/DO# SIm Chiediti co-----s'hai RE RE/DO# Ci aspetta il buio però FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# Credi di star qui FA#m FA#m/DO# SIm Sorridi senza ragione SOL E sai che uccidere può FA#m MIm Già, uccidere può RE Ma dissanguare non so SIm FA#m SOLadd9 Di certo uccidere può RE RE/DO# SI5 LA5 SOL#5 SOL Ed aspettare non so RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# SIm RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# SIm RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# Svieni fra noi FA#m FA#m/DO# SIm Stipula un'i---dea RE RE/DO# Non sai che al buio sarò FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# Vedi che sai FA#m FA#m/DO# SIm Sorridere anche agli Dei RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# E sai che illudere può RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# SIm Sai che illudere può RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# SIm SOL FA#m MIm Già, illudere può RE SIm9 Ed aspettare non so FA#m Di certo illudere SOL Di certo uccidere RE RE/DO# SIm LA SOL#m7/5- SOL Ed aspettare non so RE RE/DO# SIm LA SOL#m7/5- SOL RE RE/DO# SIm LA SOL#m7/5- SOL RE RE/DO# SIm LA SOL#m7/5- SOL RE RE/DO# FA#m FA#m/DO# RE
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: ALBERTO FERRARI
Copyright: © universal music publishing group
 

Ho una Fissa: Video

Ho una Fissa è un brano composto e inciso dai Verdena, contenuto nell'album Endkadenz Vol. 1 pubblicato nel 2015. Sesto lavoro in studio per la band bergamasca, è stato concepito in due parti distinte e prende spunto nel titolo dall'effetto scenico teatrale inventato dal compositore argentino Mauricio Kagel. La canzone è la traccia d'apertura del disco e anche il primo brano ad essere composto per l'album; un pezzo dalla ricerca sonora molto interessante, che mischia il rock all'elettronica.

Articoli correlati

 Verdena: Vedi tutte le canzoni
Muori Delay
Muori Delay è un brano composto e inciso dai Verdena, contenuto nell'album Requiem pubblicato nel 2007. Quarto lavoro i...
Viba
Viba è un brano composto e inciso dai Verdena, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1999. Disco d'esordio per la...
Scegli Me
Scegli Me è un brano interpretato dal trio i Verdena contenuto nell'album Wow pubblicato nel 2011. Quinto lavoro in stu...
Razzi Arpia Inferno e Fiamme
Razzi Arpia Inferno e Fiamme è un brano composto e inciso dai Verdena, contenuto nell'album Wow pubblicato nel 2011. È...
Nevischio
Nevischio è un brano composto e inciso dai Verdena, contenuto nell'album Endkadenz Vol. 1, sesto lavoro in studio, pubb...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).