Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Ogni Giorno ad Ogni Ora: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: FA#m LA DO#m DO#m9 FA#m LA DO#m DO#m9 FA#m LA DO#m DO#m9 Le foglie per terra e le nuvole nel cielo FA#m LA DO#m DO#m9 mi parlano di amori perduti in un sentiero RE MI dove filtra a mala pena una luce fresca e pura FA#m LA DO#m DO#m9 La nebbia dei passi poi, l'immaggine confusa FA#m LA DO#m DO#m9 cammina avvolta in un mantello e si gira FA#m LA DO#m DO#m9 Gli uccelli sui rami in un mattino addormentato FA#m LA DO#m DO#m9 si svegliano d'incanto con poetiche armonie, RE MI ricordandomi le notti insonne spese in nuove danze oscure LA DO#m FA#m Ogni giorno ad ogni ora c'è una nuova realtà LA DO#m che vive in funzione delle tue emozioni FA#m RE MI e questa carne che hai prima o poi svanirà! LA DO#m FA#m Ogni giorno ad ogni ora dimmi di si, LA DO#m perché vivo in funzione delle mie emozioni FA#m RE MI e questa carne che ho prima o poi svanirà... FA#m LA DO#m DO#m9 FA#m LA DO#m DO#m9 ...prima o poi svanirà! FA#m LA DO#m DO#m9 Le rime in un poema ci incantano e ci spogliano FA#m LA DO#m DO#m9 su un letto di spine dove passano fugaci ardori RE MI E un incontenibile piacere cerca il tuo respiro LA DO#m FA#m Ogni giorno ad ogni ora c'è una nuova realtà LA DO#m che vive in funzione delle tue emozioni FA#m RE MI e questa carne che hai prima o poi svanirà! LA DO#m FA#m Ogni giorno ad ogni ora dimmi di si, LA DO#m perché vivo in funzione delle mie emozioni FA#m RE MI FA#m e questa carne che ho prima o poi svanirà... prima o poi svanirà... prima o poi svanirà... FA#m prima o poi svanirà... prima o poi svanirà...

Credits

Autore: SARCINA FRANCESCO
Copyright: BMG RIGHTS MANAGEMENT (ITALY) S.R.L., UTO - UN TUCANO OVUNQUE S.R.L.
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Ogni Giorno ad Ogni Ora: Video

Ogni Giorno ad Ogni Ora è un brano composto e inciso da Le Vibrazioni, contenuto nell'album Le Vibrazioni II pubblicato nel 2005. Come si evince dal titolo, si tratta del secondo lavoro in studio per la band milanese, album che si aggiudica ottimo successo con un disco di platino e oltre 100,000 copie vendute. La canzone è il quinto singolo estratto, una ballata pop-rock dal sound che chiaramente vuole essere un omaggio al rock anni '60.

Articoli correlati

  • Pensami CosìPensami Così Intro: MI MI Senza parole ti scriverò SOL#m/RE# Una canzone che tra di noi FA#m Racchiude le mille incertezze ma SI7 […]
  • InsolitaInsolita Intro: FAm REb/FA FAm SIbm6 FAm REb/FA FAm REb/FA FAm REb Baciami come una dea LAb MIb MI e lascia ampio il […]
  • RespiroRespiro Intro: MIb SIbm MIb SIbm Passerà, anche oggi passerà MIb SIbm MIb Come fosse una lacrima che scivola e […]
  • Senza IndugioSenza Indugio Intro: MIm SOL DOadd9 SI7 MIm Lei SOL Lei è una vergine DOadd9 Si trova più comoda […]
  • Così SbagliatoCosì Sbagliato Intro: LA/SOL SOL LA/SOL SOL SOLadd9 RE L’alba che scopre il mio viso FA#m Sono sveglio e mi vesto nel posto RE Sbagliato […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).